Cos’è un campo da golf Links?

"Links" e "links course" sono termini che si riferiscono a uno stile specifico di campo da golf i cui tratti distintivi includono la costruzione su terreno sabbioso lungo una costa. I percorsi dei collegamenti sono battuti da forti venti che richiedono bunker profondi per evitare che la sabbia soffi via. Sono anche completamente o in gran parte senza alberi. Ci sono altri criteri che definiscono specificamente un corso di link.

Tutti i primi campi da golf nella storia di questo sport erano corsi di collegamento in Scozia. La Gran Bretagna e l'Irlanda ospitano ancora quasi tutti i veri corsi di link, sebbene corsi simili a link si possano trovare anche in altre aree.

In molte parti del mondo, non nel Regno Unito, ma in molti altri luoghi, è comune vedere i termini "link" o "link corso" utilizzati in uno dei seguenti modi:

  • Come termine di marketing applicato a qualsiasi campo da golf relativamente privo di alberi.
  • Come termine generale usato come un altro nome per "campo da golf".

Non è un crimine usare il termine "link" in nessuno di questi modi, ma non è nemmeno accurato. Il termine ha un significato geografico specifico. Il fatto è che, a meno che tu non abbia giocato a golf nel Regno Unito o in Irlanda, ci sono ottime possibilità che tu non abbia mai visto un vero campo da golf di persona.

Collega la geografia dei campi da golf

Il British Golf Museum afferma che i "collegamenti" sono strisce di terra costiere tra le spiagge e le aree agricole interne. Questo termine, nel suo senso più puro, si applica specificamente alle zone balneari della Scozia.

Quindi "link land" è la terra dove il mare si trasforma in terreno agricolo. Il terreno dei collegamenti ha un terreno sabbioso, che lo rende inadatto alle colture. Tale terra era spesso, in passato, ritenuta priva di valore perché non era utile per i raccolti.

Ma tornando nelle nebbie scozzesi, qualcuno ha avuto la brillante idea di iniziare a lanciare una palla intorno a quella terra, colpendola da un punto all'altro. E da quegli umili inizi, sono emersi i campi da golf di collegamento.

Poiché erano vicini alla spiaggia, molti bunker di sabbia erano una caratteristica naturale (il terreno era molto sabbioso, dopotutto). Ma tali bunker dovevano essere profondamente incassati per evitare che la sabbia venisse spazzata via dal vento costante. Poiché il terreno era di scarsa qualità e costantemente battuto dai venti del mare, non sarebbe cresciuto molto su di esso: per lo più solo erbe alte e canne, alcuni cespugli, ma pochissimi alberi.

Marchi di garanzia di veri link corsi

Un vero campo da golf non è un campo da golf privo di alberi. Il termine "collegamenti" storicamente si applica specificamente alle strisce di terra nelle zone marittime che presentano terreno sabbioso, dune e topografia ondulata e dove il terreno non è favorevole alla vegetazione coltivata o agli alberi.

Poiché erano costruiti su strette strisce di terra, i primi corsi di collegamento spesso seguivano un percorso "andata e ritorno" o "andata e ritorno". I primi nove uscirono dalla clubhouse, una buca dopo l'altra fino a raggiungere il nono green, che era il punto del campo da golf più lontano dalla clubhouse. I giocatori di golf si sono poi voltati al decimo tee, con le nove buche posteriori che riportavano direttamente alla clubhouse.

In termini moderni, un "corso di link" è più ampiamente definito come:

  • Un campo da golf costruito su un terreno sabbioso battuto dal vento.
  • Ha pochi alberi, se non nessuno, ma ha un'erba alta e folta di erbe autoctone.
  • Presenta molti bunker, molti dei quali profondi (compresi i bunker per vasi) per evitare che la sabbia soffi via.
  • Gioca con fermezza e velocità con fairway e green a volte croccanti che presentano molte collinette e manopole per creare strani rimbalzi e angoli.
  • La maggior parte dei suoi green sono accessibili a terra, consentendo colpi di rincorsa.

Il golf Links è, si dice spesso, "giocato a terra" invece di essere "giocato in aria", come con i campi da golf in stile parco. Ciò significa che i campi di collegamento forniscono un sacco di roll-out e consentono (o addirittura richiedono) ai giocatori di golf di far scorrere le palline fino ai loro green, piuttosto che richiedere il trasporto di tutti per raggiungere i green morbidi che trattengono i colpi.

Vedi link corsi

Alcuni dei migliori campi da golf del pianeta sono i campi da golf di collegamento, e un modo divertente per capire meglio cosa costituisce un collegamento è visitare uno di quei campi. Oppure fai la prossima cosa migliore: vai alle foto.

Le gallerie fotografiche dei corsi del British Open, tutti link, sono istruttive. L'Old Course a St. Andrews è la "casa del golf" e dei collegamenti più famosi. Altri collegano i campi da golf nella rotazione Open presenti nelle gallerie fotografiche includono Royal St. George's, Royal Birkdale e Royal Troon. Altri due link che sono stati i siti di più Open britannici sono Turnberry e Muirfield. Tutti questi sono il tipo di campo da golf chiamato link.

Fonte

"FAQ". British Golf Museum, 2019.