Cos’è la stampa chevron?

Una stampa Chevron è costituita da forme "v" invertite in quello che sembra un motivo a zig-zag. Molti riconoscono una stampa Chevron nelle famose stampe Missoni. Non conosci Missoni? Devi conoscere il maglione indossato da Charlie Brown. Questa è una Chevron. 

Eppure, la stampa Chevron ha una storia molto più antica del maglione indossato da un personaggio dei cartoni animati o del modello di un famoso designer. Lo Chevron risale in realtà al 1800 aC nell'antica Grecia, dove era visto in molte forme di arte antica, come ceramiche e sculture in pietra. La parola chevron risale al XIV secolo, quando il modello popolare ricevette un nome ufficiale. L'origine è francese (e latina) e deriva dalla somiglianza del modello con le travi della costruzione. La figura della Chevron è stata utilizzata anche per decenni sotto forma di insegne nell'esercito per mostrare il grado, in particolare nelle armi inglesi, di solito è associato agli emblemi e ai simboli usati nelle uniformi militari o di polizia.

Troverai spesso un motivo Chevron nei pavimenti in parquet, motivo per cui c'è stata una rinascita di popolarità in questo modello nella Parigi del XIX secolo quando la città è stata ridisegnata e molti nuovi appartamenti avevano pavimenti in parquet Chevron moderno. I pavimenti in parquet continuano ad essere molto apprezzati in molte abitazioni urbane.

Se ti stai chiedendo la differenza tra una Chevron, uno zigzag e una spina di pesce, non c'è davvero molta differenza. Uno zigzag è di colore solido con strisce fluenti che si aprono sui lati inversi della linea di simmetria. Un Chevron è una variazione dello zigzag ed è anche composto da strisce fluenti che si aprono sui lati opposti della linea di simmetria. Tuttavia, non è fatto di strisce solide. Ogni segmento della Chevron da un picco al successivo segna l'inizio e la fine di ogni segmento di colore. Questo viene normalmente fatto in uno schema.

La spina di pesce prende il nome dalla sua somiglianza con lo scheletro di un'aringa e ha radici celtiche risalenti al 600 a.C. con l'uso tradizionale del motivo visto nei tweed di lana dall'Irlanda. L'uso della spina di pesce può essere fatto risalire ai tessuti egiziani, ai gioielli degli antichi re e ai motivi dei selciati usati per le autostrade romane. 

La differenza tra un motivo Chevron e uno a spina di pesce è il modo in cui ogni motivo cambia direzione. Mentre la spina di pesce è anche simile allo zigzag perché ha anche le strisce fluenti che si aprono sui lati opposti della linea di simmetria, i segmenti di colore della spina di pesce sono tutti rettangolari. Ogni segmento è rettangolare con angoli retti su tutti e quattro gli angoli. Nella spina di pesce, i segmenti da picco a picco hanno due colori inclusi, quello principale e un po 'dal precedente o dal successivo.

Indubbiamente, Missoni dovrebbe essere accreditata con la popolarità della stampa Chevron. Il design distintivo creato da Tai e Rosita Missoni nel 1953 e originariamente promosso da Diana Vreeland, all'epoca redattrice di Vogue Magazine. Da questo, Missoni ha raggiunto l'apice della popolarità negli anni '70. Tai e Rosita Missoni hanno guidato la linea fino al 1996 quando hanno ceduto le responsabilità alla loro figlia, Angela. Inutile dire che l'azienda è riuscita a stare al passo con le tendenze ed è rimasta una casa di design iconica.
Questo modello ha un'atmosfera particolarmente retrò ed era particolarmente popolare negli anni '70. Negli ultimi anni Chevron ha fatto un enorme ritorno, in particolare quando Target ha avviato una collaborazione con Missoni, presentando il marchio a molti consumatori che non avevano mai sentito parlare di questo designer. Mentre Chevron ha un aspetto mod, la stampa può essere vista negli abiti più chic di oggi. Puoi facilmente trovare la stampa Chevron su qualsiasi cosa, dalle gonne alle borse. I gioielli in metallo si possono trovare anche in forme metalliche Chevron, creando un look trendy e geometrico. La Chevron rimarrà un classico per i decenni a venire, pur rimanendo trendy, alla moda, accattivante e fresca allo stesso tempo.