Cosa significa “linea” nel disegno e nello schizzo?

La "linea" è uno dei sette elementi dell'arte e alcuni sostengono che sia il più importante. In realtà, sai cos'è una linea, ma quando si tratta di arte e disegno, la definizione può essere un po 'più complicata.

Cos'è una "linea"?

Il famoso artista svizzero Paul Klee (1879-1940) ha dato alla linea la sua migliore descrizione fino ad oggi: "Una linea è un punto che è andato a fare una passeggiata". È un'affermazione così vera e un po 'di saggezza che ha ispirato generazioni nella loro ricerca dell'arte. Tuttavia, dobbiamo diventare un po 'più formali di così.

Line è lo "strumento" di progettazione più elementare su cui si basa quasi ogni opera d'arte. Una linea ha lunghezza, larghezza, tono e consistenza. Può dividere lo spazio, definire una forma, descrivere il contorno o suggerire la direzione.

Puoi trovare una linea in ogni tipo di arte. Ci sono, ovviamente, disegni al tratto e anche la pittura più astratta usa la linea come base. Senza linea, le forme non possono essere notate, la trama non può essere suggerita e il tono non può aggiungere profondità.

Quasi ogni segno che fai è una linea fintanto che non è un punto, ovviamente. Un gruppo di linee (o punti) può creare una forma e una serie di linee (o punti) può creare un motivo.

Tipi di linea

Gli artisti usano sempre la parola "linea" ed è usata in molti contesti differenti. Tuttavia, ciascuno si basa sulla definizione di base di linea.

  • Spessore di linea - Usato per descrivere l'intensità di una linea o il modo in cui appare chiara o scura sulla carta.
  • Linea Horizon - Controlla l'altezza dell'occhio dello spettatore. Questo è più evidente nei paesaggi, ma può essere applicato anche ad altri soggetti.
  • Linea ortogonale - Utilizzate nel disegno prospettico, ortogonali sono le linee che risalgono e convergono al punto di fuga.
  • Linea implicita - Si verifica quando si continua una linea dopo una piccola interruzione e quella linea procede nella stessa direzione.
  • Linea di contorno - Utilizzo della linea per definire il bordo o la forma di un oggetto. Molto semplicemente, viene utilizzato per creare un disegno schematico.
  • Hatching e Cross-Hatching - Utilizzo di una serie di linee semplici e parallele per implicare cambiamenti di tonalità o tonalità.
  • Linee strutturali e centrali - Utilizzato nell'animazione per garantire che le figure siano simmetriche ed equilibrate.