Cosa fare quando la tua auto non si avvia o non si capovolge

È facile sentirsi frustrati quando sali in macchina e il motore non gira. Non preoccuparti ancora. Se sei a casa, ci sono tre cose che puoi testare che ti diranno cosa c'è che non va e potresti avere una riparazione poco costosa tra le mani. Il problema più probabile è una batteria scarica o scarica. Se va bene, i cavi della batteria potrebbero essere sporchi o il dispositivo di avviamento potrebbe non funzionare correttamente. Escludere queste cose prima di dedicare tempo alla risoluzione di altre possibilità.

Batteria scarica

Solo perché oggi hai una batteria scarica non significa necessariamente che devi uscire e comprarne una nuova. Molte batterie si scaricano o si scaricano a causa di un consumo esterno di energia.

Potrebbe essere stato qualcosa di semplice come lasciare accesi i fari o una luce interna. Entrambi possono scaricare la batteria durante la notte. La buona notizia è che puoi ricaricarlo e manterrà comunque una carica completa.

Se hai un tester per batterie in grado di misurare gli ampere di avviamento, prova la batteria per vedere se è debole. Se il tester mostra una batteria debole, dovrai sostituirla. Se non hai un tester per batteria, puoi comunque vedere se la batteria è in buone condizioni avviando l'auto. Guida o fai funzionare l'auto per circa un'ora, spegnila e poi riavviala. Se si avvia, la batteria è buona. Se non funziona e devi riavviarlo di nuovo, portalo al negozio di automobili più vicino e acquista una nuova batteria.

Cavi sporchi

Un'altra cosa che può impedire alla tua auto di ribaltarsi è un cavo di avviamento sporco. Questo è il cavo più spesso dell'impianto elettrico della tua auto e trasporta più corrente. In quanto tale, è anche molto suscettibile alla corrosione.

Se il cavo di avviamento si corrode, può essere pulito abbastanza facilmente. Rimuovere ciascuna estremità dei cavi (un'estremità è collegata alla batteria e l'altra è collegata al motorino di avviamento) e pulire i collegamenti con una spazzola metallica. Non dimenticare di pulire contemporaneamente anche i poli della batteria.

Sfortunatamente, la stessa sorte può capitare ai cavi di massa. Anche un cavo di massa corroso o mal collegato può impedire l'avvio dell'auto. Pulire i cavi di terra e le connessioni nello stesso modo.

Pessimo antipasto

È anche possibile che tu abbia un cattivo antipasto. Un antipasto può andare a male lentamente nel tempo e ci sono alcune cose che possono indicare quando è pronto. Ad esempio, potresti notare che sembra che il motore si avvii più lentamente del normale al mattino o potresti sentire il motorino di avviamento girare più lentamente del solito quando giri la chiave. Potresti anche scoprire che un giorno la tua auto non si avvia, quindi si avvia perfettamente per alcuni giorni consecutivi. Quindi fallisce di nuovo.

Ulteriore risoluzione dei problemi

Se hai controllato i tre grandi colpevoli e non hanno funzionato, mantieni la calma. Ci sono solo poche parti nel tuo sistema di partenza e un po 'di risoluzione dei problemi può aiutarti a capire perché non funziona.

A volte il tuo motore gira ma non si accende. I colpevoli in questo caso possono includere qualsiasi cosa, dai distributori alle bobine, dalle pompe del carburante ai filtri del carburante, dalle candele ai cavi delle candele. In questo caso, potrebbe valere la pena di lasciare l'auto per una sessione con i professionisti. Ma se la risoluzione dei problemi è la tua passione, questo è il problema dei tuoi sogni. Fallo.

Problemi di mancato avviamento elettrico

Con la batteria e il motorino di avviamento eliminati, è ora di farsi strada in macchina. Il miglior punto di partenza è l'impianto elettrico.

Controlla i tuoi fusibili: Solo poche auto hanno un fusibile associato al sistema di avviamento. Tuttavia, prima di andare in giro con tutto il resto, controlla i tuoi fusibili per assicurarti che non sia così semplice.

Interruttore di accensione difettoso: Se la batteria si verifica, ma il motorino di avviamento è ancora silenzioso, potrebbe essere un interruttore di accensione difettoso. Girare la chiave in posizione "On", non completamente per iniziare, e controllare quanto segue:

  • Se le spie rosse sul cruscotto non si accendono e le connessioni della batteria sono pulite, l'interruttore di accensione è difettoso.
  • Se le spie rosse si accendono, girare la chiave in posizione di avviamento. Nella maggior parte delle auto, le spie del cruscotto dovrebbero spegnersi in questa posizione chiave. Se non sei sicuro, accendi i fari. Quando si tenta di avviare l'auto, le luci dovrebbero abbassarsi notevolmente o spegnersi completamente. Se lo fanno, il tuo interruttore di accensione dovrebbe essere buono. In caso contrario, l'interruttore dovrà essere sostituito.

Cattiva connessione di avviamento: La corrosione può impedire alla batteria di connettersi. Può anche interessare qualsiasi componente elettrico, soprattutto quelli che, come il motorino di avviamento, sono esposti alle intemperie.

Se hai qualcuno che ti aiuta, puoi testare la connessione del motorino di avviamento tenendo un cavo del tester del circuito sul filo che impegna il motorino di avviamento. Questo è il più piccolo dei due fili collegati allo starter. Chiedi a un amico di girare la chiave e controllare la corrente. Se stai ricevendo corrente allo starter ma non gira, dovrai sostituirlo. Nota: assicurati che nessuna parte del tuo corpo sia vicina alle parti in movimento del motore: potrebbe comunque avviarsi in qualsiasi momento! 

Se il tuo motorino di avviamento gira liberamente quando giri la chiave, il problema è altrove. Ora puoi iniziare a controllare gli altri sistemi che potrebbero impedirgli di accendersi.

Risoluzione dei problemi del sistema di accensione

Eliminate le cause del problema legate al motorino di avviamento, continuiamo la ricerca del motivo per cui la tua auto non si avvia. Spark è creato dal sistema di accensione della tua auto. La risoluzione dei problemi del sistema di accensione non è troppo difficile e la prima cosa da controllare è la bobina.

  • Test bobina: Per testare correttamente la bobina di accensione, avrai bisogno di un multimetro in grado di misurare l'impedenza. Se non hai un multimetro, c'è un test più semplice che puoi eseguire utilizzando semplici strumenti manuali. Prova la tua bobina e, se è difettosa, sostituiscila.
  • Responsabile del distributore: Non è probabile che il problema sia il tappo del distributore, ma a volte (specialmente durante il tempo piovoso) un tappo difettoso può impedire l'avviamento dell'auto. Rimuovere il tappo del distributore e controllare l'interno per l'umidità. Se all'interno è presente anche una goccia o una nebbia d'acqua, rimuoverla con un panno pulito e asciutto. Ispezionare il tappo per eventuali crepe e sostituirlo se necessario. Una volta asciutto, dovrebbe funzionare.
  • Cavo della candela: Il problema di avviamento potrebbe anche essere dovuto a un filo della bobina rotto o in cortocircuito. Ispezionare il filo per vedere se ci sono crepe o spaccature evidenti, quindi verificare la continuità utilizzando un tester per circuiti.

La tua macchina è partita? In caso contrario, è tempo di passare ai possibili problemi relativi al carburante.

Risoluzione dei problemi del sistema di alimentazione

Se il motorino di avviamento gira e le scintille volano, il problema deve essere correlato al sistema di alimentazione. Se il tuo veicolo è a iniezione di carburante, ci sono una serie di sottosistemi che potrebbero essere il colpevole. Ci vorrà un serio lavoro diagnostico per capirlo, ma ci sono alcune cose che puoi controllare nel garage nel tentativo di restringerlo. Questi potrebbero farti risparmiare denaro ed evitare un viaggio in officina. 

Connessione elettrica: Ci sono molti collegamenti elettrici nel sistema di iniezione del carburante. Ogni iniettore di carburante ha un connettore sulla parte superiore. Sono presenti collegamenti sul lato aria dell'aspirazione e sulle testate dei cilindri. Dovresti controllare ogni collegamento elettrico che riesci a trovare sotto il cofano per assicurarti che sia stretto.

  • Pompa carburante e relè: Per controllare la pompa del carburante, è possibile eseguire un test della pressione del sistema di alimentazione se si dispone dell'attrezzatura. Poiché la maggior parte di noi non ha quel tipo di cose, controlla prima i collegamenti elettrici. Testare il lato positivo della pompa del carburante per la corrente con un tester per circuiti. Assicurati che la chiave sia in posizione "On". Se c'è corrente, vai al passaggio successivo. In caso contrario, dovresti controllare il fusibile. Se il fusibile è buono, il tuo problema è il relè della pompa del carburante.
  • Filtro del carburante: Se la pompa del carburante funziona correttamente e il carburante non raggiunge ancora il motore, il problema potrebbe essere un filtro del carburante ostruito. Dovresti comunque sostituire il filtro del carburante ogni 12,000 miglia circa, quindi se sospetti che possa essere intasato, vai avanti e sostituiscilo.

Gli elementi sopra riportati sono elementi che puoi controllare facilmente utilizzando gli strumenti automobilistici di tutti i giorni. Ci sono molti altri elementi del sistema di iniezione del carburante che richiedono una diagnosi elettronica. A meno che tu non abbia familiarità con questo e non abbia l'attrezzatura giusta, è meglio lasciarlo ai professionisti.

Altri problemi che potrebbero impedire l'avviamento dell'auto

Con i principali sistemi controllati, ci sono una serie di altre cose che puoi controllare per vedere perché la tua auto non si avvia.

  • Antipasto sfuso: Bulloni di avviamento allentati lo faranno ballare e dimenare, non riuscendo a far girare il motore.
  • Cattivi iniettori: Un iniettore difettoso può far saltare l'intero sistema di alimentazione e impedire al motore di accendersi, soprattutto quando il motore è caldo.
  • Valvola di avviamento a freddo difettosa: Una valvola di avviamento a freddo guasta impedirà alla tua auto di avviarsi quando il motore è freddo. Non lasciarti ingannare dal nome, può anche non funzionare correttamente quando fa caldo.
  • Volano scheggiato o corona dentata: L'ingranaggio del tuo motorino di avviamento si collega con i denti degli ingranaggi sul volano o sulla corona dentata (a seconda del tipo di trasmissione). Se uno di questi denti si consuma o si scheggia, il motorino di avviamento girerà. In questo caso, sentirai forti stridii, graffi, stridii e stridore.
  • Cattiva elettronica: Se il computer principale del motore o qualsiasi parte dell'elettronica del sistema si guasta, l'auto non si avvia. Sfortunatamente, dovrai lasciare questo tipo di lavoro diagnostico a un'officina qualificata.