Conteggio medaglie olimpiche invernali 2010 per paese

Le Olimpiadi invernali 2010 si sono svolte a Vancouver, British Columbia, Canada, dal 12 al 28 febbraio. Hanno partecipato più di 2,600 atleti e atleti di 26 paesi diversi hanno vinto medaglie. Gli Stati Uniti sono usciti in testa nel conteggio delle medaglie, vincendo un totale di 37, mentre il paese ospitante il Canada ha vinto il maggior numero di ori, con 14.

Canada, noi abbiamo stabilito record

È interessante notare che il Canada alla fine vinse una medaglia ai Giochi Olimpici che ospitava, essendo stato completamente escluso dalle medaglie ai precedenti Giochi Olimpici che ospitò, a Calgary nel 1988, e ai Giochi estivi a Montreal nel 1976. E così facendo, il Canada ha anche battuto il record per il maggior numero di medaglie d'oro vinte da qualsiasi paese in una singola Olimpiade invernale. Gli Stati Uniti hanno anche battuto il record per il maggior numero di medaglie conquistate complessivamente da una nazione in una singola Olimpiade invernale. 

Alcuni importanti atleti statunitensi si sono distinti ai Giochi. Shaun White ha guadagnato il suo secondo oro olimpico consecutivo nell'half-pipe a Vancouver, dopo aver vinto in precedenza nell'evento ai Giochi invernali del 2006 a Torino, in Italia. Bode Miller ha vinto medaglie d'oro, d'argento e di bronzo nello sci alpino e la squadra di hockey su ghiaccio degli Stati Uniti ha vinto una medaglia d'argento ai Giochi, proprio dietro il Canada, che ha vinto l'oro nel torneo olimpico.

Disegni di medaglie

Le medaglie stesse presentavano alcuni modelli unici, secondo il Comitato Olimpico Internazionale:

"Sul (fronte), gli anelli olimpici (sono) contrassegnati in rilievo accompagnati da disegni aborigeni tratti dal lavoro dell'orca prodotto dal laser e che danno l'impressione di una consistenza aggiuntiva. Inglese e francese, le due lingue ufficiali del Canada e del Movimento Olimpico. Sono presenti anche l'emblema dei Giochi Olimpici Invernali 2010 e il nome dello sport e dell'evento in questione ".

Inoltre, per la prima volta nella storia delle Olimpiadi, ogni singola medaglia aveva un "design unico", secondo Reuters. "Non esistono due medaglie uguali", ha detto all'agenzia di stampa Omer Arbel, un artista di Vancouver che ha co-progettato le medaglie. "Poiché la storia di ogni atleta è completamente unica, abbiamo ritenuto che ogni atleta (dovrebbe) portare a casa una medaglia diversa", 

La medaglia conta

I risultati delle medaglie nella tabella seguente sono ordinati per classifica, paese, seguito dal numero di oro, argento e bronzo vinto da ciascun paese, seguito dal numero totale di medaglie.

Posizione

Nazionalita'

Medaglie

(Oro, argento, bronzo)

Totale

Medaglie

1.

United States

(9, 15, 13)

37

2.

Germania

(10, 13, 7)

30

3.

Canada

(14, 7, 5)

26

4.

Norvegia

(9, 8, 6)

23

5.

Austria

(4, 6, 6)

16

6.

Federazione Russa

(3, 5, 7)

15

7.

Corea del Sud

(6, 6, 2)

14

8.

Cina

(5, 2, 4)

11

8.

Svezia

(5, 2, 4)

11

8.

Francia

(2, 3, 6)

11

11

Svizzera

(6, 0, 3)

9

12

Olanda

(4, 1, 3)

8

13

Repubblica Ceca

(2, 0, 4)

6

13

Polonia

(1, 3, 2)

6

15

Italia

(1, 1, 3)

5

15

Giappone

(0, 3, 2)

5

15

Finlandia

(0, 1, 4)

5

18

Australia

(2, 1, 0)

3

18

Bielorussia

(1, 1, 1)

3

18

Slovacchia

(1, 1, 1)

3

18

Croazia

(0, 2, 1)

3

18

Slovenia

(0, 2, 1)

3

23

Lettonia

(0, 2, 0)

2

24

Gran Bretagna

(1, 0, 0)

1

24

Estonia

(0, 1, 0)

1

24

Kazakistan

(0, 1, 0)

1