Comprensione della difesa a 3 zone di copertura nel calcio

La zona di copertura 3 è uno schema difensivo standard per i secondari e i linebacker in tutti i livelli di calcio, dalle squadre giovanili alla National Football League. Come suggerisce il nome, la zona di copertura 3 dispiega tre profondi schienali difensivi per coprire i rispettivi terzi del campo (vedi figura).

La filosofia di base dietro la zona di copertura 3 è quella di fornire un buon equilibrio tra corsa e passaggio di difesa. Fornendo difensori più profondi rispetto alla zona di copertura 2, questo schema difensivo rende più difficile per le squadre che si concentrano sui passaggi lunghi inventare grandi giocate in campo.

Posizioni nella zona della copertura 3

Le tre zone profonde nella copertura 3 sono più spesso coperte dai due cornerback (terzo sinistro e destro del campo) e dalla sicurezza libera (terzo medio), chiamato "libero" perché di solito vaga per il backfield difensivo ed è l'ultima linea di difesa.

Il forte safety, così chiamato perché gioca sul lato della linea di scrimmage che ha un lineman in più, ha la responsabilità del curl / flat sul lato forte, il che significa passare percorsi fino a 10 yard oltre la linea di scrimmage e verso la linea laterale (l'appartamento"). Il "Will", o lato debole, linebacker, ha la responsabilità della stessa zona sul lato debole.

Punti di forza della copertura 3 zone

Questo schema ha grandi punti di forza, inclusa una filosofia difensiva equilibrata contro la corsa e il passaggio. Ci sono tre difensori profondi, il che significa per loro meno terreno da coprire rispetto a una copertura 2. Se la linea difensiva è forte ei giocatori sono disciplinati, una squadra può rendere la zona di copertura 3 uno strumento standard nella cassetta degli attrezzi difensiva.

Punti deboli della zona di copertura 3

La difesa in copertura 3 diventa un po 'vulnerabile ai passaggi brevi perché i cornerback stanno uscendo dalle loro solite posizioni per giocare in profondità nelle loro zone. Sebbene la copertura 3 fornisca un buon equilibrio tra la corsa e il passaggio, non è particolarmente forte in nessuna delle due aree.

Le buone squadre offensive saranno in grado di riconoscere la copertura 3 e cambiare il gioco sulla linea di scrimmage, o "chiamare un udibile", per capitalizzare queste debolezze. Se la difesa si trova ad affrontare una forte squadra in corsa, la copertura 3 sarà tutt'altro che ideale a meno che non abbia una grande forza in trincea, termine comune per le posizioni della linea difensiva.

Per una squadra difensiva ben bilanciata, la copertura 3 è uno schema solido che può funzionare contro la corsa e il passaggio.

La zona della copertura 2

In confronto, la copertura 2 impiega le due sicurezze in copertura profonda, ciascuna occupando la metà dell'area, mentre i cornerback ei linebacker esterni coprono le rotte di passaggio corto negli appartamenti. Il linebacker "Mike" o centrale è responsabile dei passaggi in mezzo al campo.

La zona di copertura 2 funziona bene contro la corsa e i passaggi brevi, ma lascia le sicurezze con molto terreno da coprire, esponendole a minacce di passaggi profondi.