Comprendere le basi del football americano

Il calcio è uno sport giocato da due squadre di 11 giocatori su un campo rettangolare di 120 yard con linee di porta su ciascuna estremità. Un pallone da calcio è una palla gonfiata di forma ovale solitamente realizzata in pelle bovina o gomma.

L'attaccante, o la squadra con il controllo della palla, tenta di far avanzare la palla lungo il campo correndo o passandola, mentre la squadra avversaria cerca di fermare la sua avanzata e cerca di prendere il controllo della palla. L'infrazione deve avanzare di almeno 10 yard in quattro down, o giocate, oppure cede il pallone alla squadra avversaria; se ci riescono, viene assegnata una nuova serie di quattro bassi. 

Lo scopo del gioco è che una squadra superi l'altra. Ciò si ottiene facendo avanzare il calcio lungo il campo e segnando il maggior numero di punti possibile. Il punteggio può avvenire sotto forma di un touchdown, una conversione di punti extra, una conversione di due punti, un field goal o una safety. 

Il tempo dell'orologio per una partita di calcio è di 60 minuti. Il gioco è diviso in due tempi da 30 minuti e quattro quarti da 15 minuti. La durata media di una partita di calcio è di tre ore.

Il campo da calcio

Il campo di gioco è lungo 100 yard con una end zone di 10 yard per ogni squadra. Il campo ha strisce che corrono per tutta la larghezza del campo a intervalli di 5 yard. Ci sono anche linee più brevi, chiamate hash mark, che segnano ogni singolo intervallo di yard lungo il campo. Il campo di calcio è largo 160 piedi.

Il punto in cui la end zone incontra il campo di gioco è indicato come la goal line. La goal line è la end zone, che equivale a dire la boa delle 0 yard. Da lì, i numeri segnano gli intervalli di 10 yard fino alla linea delle 50 yard, che segna il centro del campo. Dopo aver raggiunto la linea delle 50 yard, i marker delle yard scendono ogni dieci yard (40, 30, 20, 10) fino a raggiungere la goal line opposta.

squadre

Il calcio presenta due squadre che giocano l'una contro l'altra. Ogni squadra può avere undici uomini in campo in un dato momento. Più di 11 giocatori in campo si traducono in un rigore. È consentita la sostituzione illimitata, ma i giocatori possono entrare in campo solo quando la palla è morta e il gioco è fermo.

Ogni squadra ha giocatori di attacco, giocatori di difesa e giocatori specializzati, chiamati "squadre speciali". Se una squadra ha il possesso della palla, è considerata in attacco e usa i suoi giocatori in attacco per tentare di correre con la palla o passare la palla in avanti verso la end zone avversaria. Nel frattempo, l'altra squadra, considerata in difesa, utilizzerà i propri giocatori in difesa per tentare di impedire all'altra squadra di avanzare la palla. Se è prevista una giocata di calci, le squadre useranno le loro unità speciali.

Avvio del gioco

Il gioco inizia quando una delle squadre dà il via al calcio all'altra. I capitani di ciascuna squadra e l'arbitro si incontrano al centro del campo per un lancio della moneta per determinare quale parte è la squadra che calcia. Il vincitore del lancio della moneta ha la possibilità di iniziare la partita calciare il pallone all'altra squadra o ricevere il calcio d'inizio dall'altra squadra, essenzialmente decidendo se vogliono essere l'attacco prima o la difesa.

La squadra in ricezione deve prendere la palla e cercare di far avanzare la palla verso l'estremità opposta del campo alla end zone dell'altra squadra. Il gioco, o down, termina quando la palla cade a terra o la palla esce dal campo. Il punto in cui la palla scende diventa la linea di scrimmage, ed è dove la palla viene posizionata per l'inizio del gioco successivo. L'attacco ha quattro tentativi, o down, per guadagnare 10 yard o più. Dopo aver raggiunto le 10 yard, l'attacco riceve altri quattro tentativi per raggiungere 10 o più yard e il gioco continua così fino a quando l'attacco non segna o la difesa riprende il possesso della palla.

Metodi di punteggio

L'obiettivo più grande per l'attacco è segnare un touchdown. Per segnare un touchdown, un giocatore deve portare la palla oltre la linea di meta avversaria o prendere un passaggio in end zone. Una volta che la palla attraversa il piano della linea di porta mentre è in possesso di un giocatore, viene segnato un touchdown. Un touchdown vale sei punti. La squadra che segna un touchdown riceve il bonus di provare ad aggiungere uno o due punti in più. Questi sono chiamati tentativi di conversione in punti extra.

Se una squadra sceglie di ottenere due punti extra, si allineerà sulla linea delle due yard e farà un tentativo di correre o passare la palla nella end zone. Se la squadra riesce, alla squadra vengono assegnati due punti. Se la squadra non ce la fa, non vengono assegnati punti extra. La squadra può anche scegliere di andare per un solo punto extra calciare il pallone attraverso i pali della porta dalla linea delle quindici yard.

I field goal sono un altro modo per una squadra di segnare punti nel gioco. Un canestro vale tre punti. Una squadra in una situazione di quarto down potrebbe decidere di tentare un canestro su azione, il che significa che la squadra sente che il calciatore delle sue squadre speciali si trova entro un raggio d'azione confortevole per calciare il pallone tra le barre verticali del palo della porta nella end zone dell'avversario. 

Una squadra può anche raccogliere due punti affrontando un avversario che possiede la palla nella end zone avversaria. Questa è chiamata sicurezza.

Metodo di punteggio Valore punto
Touchdown 6 punti
Conversione a un punto 1 punto
Conversione a due punti 2 punti
Field goal 3 punti
Sicurezza 2 punti