Come sostituire una cremagliera del servosterzo

La sostituzione di una cremagliera del servosterzo può essere un lavoro difficile e impegnativo. Ma se sei all'altezza, puoi farlo da solo e risparmiare centinaia di dollari.

Sintomi di guasto alla cremagliera del servosterzo

Giri il volante per scendere in strada e la ruota è estremamente rigida. Apri il cofano e cerchi un problema evidente. La cintura del servosterzo è ancora lì e il servosterzo è pieno. Il liquido del servosterzo è nero come la notte, ma è pieno. La cintura sembra un po 'usurata ed è passato l'intervallo di sostituzione della cinghia del servosterzo di quattro anni. Quindi ne metti uno nuovo. Pochi giorni dopo succede di nuovo. Questo è ciò che è noto nel settore come "nausea mattutina". Non migliora, solo peggio.

La causa è la normale usura delle parti interne della cremagliera del servosterzo, o "la cremagliera" come la chiamiamo. Il liquido del servosterzo nero è nero a causa del metallo consumato dall'interno della cremagliera ed era diventato come carta vetrata, intaccando il rack. Quindi sarà necessario sostituire la cremagliera del servosterzo e lavare il sistema del servosterzo per eliminare tutto il vecchio fluido.

Posso sostituire da solo la cremagliera del servosterzo?

La sostituzione di una cremagliera del servosterzo può essere un lavoro facile su alcuni veicoli, ad esempio i veicoli a trazione posteriore, oppure può essere più difficile e sgradevole in altri. Allora come fai a sapere se il tuo è facile o difficile? Leggere la procedura di rimozione in un manuale di servizio ti dirà cosa è coinvolto e potrai decidere se rientra nel tuo livello di abilità. Tieni presente, tuttavia, che il manuale potrebbe non essere del tutto accurato in quanto ti dirà di fare qualcosa che potresti non dover fare.

Ad esempio, su una Oldsmobile il libro dice che devi sostenere il motore e abbassare il telaio secondario di almeno tre pollici. Be ', forse lo fai, e forse no. Molto spesso puoi girarlo e girarlo e farlo oscillare attraverso l'apertura della ruota senza troppe difficoltà.

Ma prima leggi la procedura. Ti fornirà le specifiche di coppia, quali eventuali dadi e bulloni devono essere sostituiti e se ci sono degli "O" ring che devi sostituire.

Prima di smontare qualcosa. Guarda il nuovo rack. Prendere nota dei fori dei bulloni di montaggio e dei raccordi della linea di alta pressione e di ritorno. Quindi sollevare l'auto e supportarla con i cavalletti. Non passare mai sotto un veicolo supportato solo da un cric.

Dai un'occhiata a dove sono i bulloni di montaggio, dove si trova il giunto del piantone dello sterzo e le linee del servosterzo. Dopo aver esaminato cosa comporta il lavoro, potresti decidere che va oltre le tue capacità e avere un negozio che fa il lavoro.

Di cosa avrai bisogno

  1. Giacca
  2. Jack si alza
  3. Chiavi
  4. Set cricchetto e bussola con prolunghe
  5. Cacciaviti
  6. Pinze o morse
  7. Hammer
  8. Spazzola metallica
  9. Separatore di tiranti o forcella a giunto sferico
  10. Dispositivo di supporto del motore (se necessario)
  11. Filtro del servosterzo
  12. Liquido del servosterzo
  13. Liquido cambio automatico
  14. Nuova cremagliera del servosterzo
  15. Guanti in lattice (opzionali)

Prima che inizi

  • Segui attentamente queste istruzioni. Leggile e assicurati di averle comprese prima di iniziare.
  • Raccogli tutti i tuoi strumenti e provviste prima di iniziare.
  • Concediti un sacco di tempo per svolgere il lavoro in modo da non doverti affrettare.
  • Ricorda che queste sono istruzioni generali. Per istruzioni più dettagliate sul veicolo specifico, consultare un manuale di riparazione appropriato.
  • Attenzione agli oggetti caldi, agli strumenti taglienti e ai materiali pericolosi.
  • Non sostituire gli strumenti a meno che tu non sia sicuro di non compromettere né la tua sicurezza né le prestazioni del tuo veicolo.
  • Non lavorare mai su un veicolo che è supportato solo da un martinetto. Metti l'auto sui cavalletti per sostenerla mentre lavori. Lavora su una superficie solida e piana. Non sollevare mai un'auto su terra o erba.
  • Verificare la presenza di perdite di fluido o linee del servosterzo incrinate. Sostituirli se necessario.

Come sostituire una cremagliera del servosterzo

Ti senti all'altezza? Sei pronto per iniziare? Allora facciamolo!

  1. Metti le ruote in posizione diritta. Il volante dovrebbe essere in posizione centrale. Rimuovere la chiave dall'accensione e assicurarsi che il volante sia bloccato. Non vuoi che il volante giri durante la rimozione del portapacchi. In questo modo sarà possibile che il cavo a spirale nel volante si srotoli e diventi inutilizzabile.
  2. Crack allentate tutti i dadi delle ruote
  3. Sollevare e sostenere il veicolo con cavalletti approvati.
  4. Rimuovere entrambe le ruote anteriori.
  5. Rimuovere la guarnizione esterna dell'accoppiatore dell'albero dello sterzo e svitare il bullone di serraggio superiore sul gruppo dell'accoppiatore dell'albero dello sterzo.
  6. Staccare le estremità del tirante esterno. Potrebbe essere necessario utilizzare uno speciale estrattore per estremità del tirante per rimuoverli. Puoi noleggiarne uno presso il negozio di noleggio locale. La maggior parte delle volte un colpo secco con un BFH all'estremità del supporto del tirante lo farà sciogliere. Non colpire l'estremità del tirante stesso.
  7. Rimuovere tutte le parti necessarie per accedere ai bulloni di montaggio del rack, alle linee e al giunto dello sterzo.
  8. A seconda dell'accessibilità, a questo punto, è possibile rimuovere i bulloni di montaggio della cremagliera del servosterzo o rompere le linee di alta pressione e di ritorno del servosterzo.
  9. A seconda dell'accessibilità, a questo punto, è possibile rimuovere i bulloni di montaggio della cremagliera del servosterzo o rompere le linee di alta pressione e di ritorno del servosterzo. Potrebbe essere più facile far oscillare una chiave inglese su un raccordo del servosterzo dopo aver sbloccato il rack e spostato un po '. Inoltre, riattaccare le linee potrebbe essere più semplice prima che il nuovo rack sia imbullonato in posizione.
  10. Posizionare una bacinella di drenaggio sotto il veicolo e rimuovere il tubo di pressione del servosterzo idraulico e il tubo di ritorno del servosterzo dalla cremagliera del servosterzo.
  11. Ora arriva la parte divertente, gira e gira e muovilo fuori attraverso una delle aperture del pozzetto della ruota. Assicurati che i bambini siano in casa perché alcune parole saranno necessarie per persuadere lo scaffale e non sono parole che le piccole orecchie dovrebbero sentire. 
  12. Se il nuovo rack ha nuove estremità dei tiranti, misurare la lunghezza complessiva del vecchio rack e del gruppo tiranti. Impostare la lunghezza complessiva del nuovo assieme su questa stessa dimensione ruotando le estremità dei tiranti sulle loro filettature. Mantieni il rack centrato e dividi la differenza di sovrapposizione tra le estremità dell'asta sinistra e destra mentre lo fai, altrimenti il ​​volante sarà fuori centro quando hai finito.
  13. Se stai riutilizzando le vecchie estremità dei tiranti, rompere i controdadi allentati. Contare quanti giri completi sono necessari per rimuovere le estremità dei tiranti. Centrare il nuovo rack e installare le estremità dei tiranti per lo stesso numero di giri sul nuovo rack. Ancora una volta, controlla la lunghezza totale e dividi la differenza.
  14. Installa il nuovo rack usando le stesse parole che hai usato per estrarlo.
  15. Ricollegare le linee del servosterzo, utilizzando nuovi "O" ring, se necessario. Di solito, la linea ad alta pressione utilizza un "O" ring leggermente più grande, quindi fare attenzione a non confonderli.
  16. Ricollegare il gruppo accoppiatore albero dello sterzo e imbullonare la cremagliera in posizione.
  17. Riattaccare le estremità del tirante alle articolazioni dello sterzo. Utilizzare nuove coppiglie per i dadi a corona; non riutilizzare mai le vecchie coppiglie.
  18. Rimontare le ruote e serrare i dadi ad alette secondo le specifiche.
  19. Rimuovere la linea di ritorno dalla pompa del servosterzo e posizionare l'estremità in un secchio.
  20. Riempire la pompa del servosterzo e avviare il motore finché dal tubo di ritorno non fuoriesce fluido pulito. Potrebbe essere possibile installare un filtro in linea nella linea di ritorno per proteggere il nuovo rack. Ho conosciuto ragazzi che hanno usato filtri del carburante per questo scopo.
  21. Avere la parte anteriore allineata per ripristinare la regolazione della convergenza alle specifiche o il veicolo si maneggerà male e usurerà rapidamente il pneumatico. 

Spurgo del sistema del servosterzo

Il passaggio finale consiste nel far fuoriuscire l'aria intrappolata dal sistema. Riempire il serbatoio, avviare e far girare il motore al minimo. Girare il volante avanti e indietro per fermarsi. Basta toccare il fermo, non tenerlo lì, o potresti danneggiare la pompa del servosterzo. Ripeti da 10 a 15 volte.

Il liquido del servosterzo di colore marrone chiaro o con una testa di birra contiene aria. Spegnere il motore e lasciarlo riposare per 15 minuti o più. Rabboccare il liquido del servosterzo e riavviare il motore. Ripeti finché il liquido non appare normale.

E questo è tutto. Figura sul lavoro che prende la parte migliore della giornata, a seconda del tipo di installazione. Metterei da parte un fine settimana in caso di problemi.