Come giocare le bugie strette nel golf

Nel golf, una "bugia stretta" è ciò che il giocatore deve affrontare quando la sua pallina si ferma in un punto dove c'è pochissima erba sotto la palla. Ciò potrebbe significare tappeto erboso corto, rada o persino sporco nudo. Il termine "tight lie" implica anche che il terreno sotto la palla sia compatto o solido.

Le bugie strette possono anche essere chiamate bugie sottili o, nel caso di un'area senza erba, bugie nude o bugie hardpan.

I golfisti possono incontrare bugie strette ovunque su un campo da golf, ma si trovano più comunemente su:

  • campi da golf asciutti (durante un'estate calda con poca pioggia);
  • in zone nude all'interno di ruvido;
  • sui corsi di collegamento (che ricevono poca irrigazione al di fuori della pioggia);
  • sui campi da golf nella stagione fredda dove il tappeto erboso è diventato dormiente;
  • e in aree ben falciate (o "rasate") intorno ai putting green (aree spesso chiamate "green surrounds").

Una "soffice bugia" è l'opposto di una chiara bugia.

Perché le bugie serrate sono fastidiose per gli handicapper più alti

I golfisti con handicap più alto, in particolare, possono trovare intimidatori una bugia stretta. Molti giocatori di golf, e in particolare gli handicapper più alti, hanno più sicurezza sui colpi quando la pallina è "seduta" su un bel cuscino d'erba. Perché? Per lo stesso motivo per cui i principianti e gli handicapper più alti sono più sicuri di colpire da un tee che da terra. Sollevare la palla in aria è più difficile per gli handicapper più alti, la cui fiducia nel farlo aumenta quando la pallina da golf è "seduta".

Una bugia stretta può far preoccupare un giocatore di golf per essere in grado di portare la mazza sotto la pallina da golf, il che può portare alla paura di colpire un colpo sottile (o "sbattere" la palla).

E la paura dei colpi sottili a volte significa che il giocatore di golf - consciamente o inconsciamente - cerca di "aiutare la palla" in aria "raccogliendo" la palla con un ferro, piuttosto che attaccare colpendo la palla. E questo è un modo infallibile per sfoltire o accarezzare il proprio colpo di golf.

La paura di un colpo sottile può persino portare a tagliare il colpo (colpendolo "grasso").

Come adattarsi a una grave bugia

Quindi come ti adatti a colpire con una bugia? In generale, gioca un po 'indietro la palla nella tua posizione, metti un po' più di peso sul tuo piede anteriore e concentrati sull'oscillazione un po 'più ripida in contatto durante il downswing. E ricorda di mantenere un ritmo regolare.

Queste regolazioni ti aiuteranno a colpire la palla con il ferro, assicurandoti di colpire la palla prima di colpire il tappeto erboso.

Ricorda solo che queste regolazioni significano che la palla uscirà un po 'più in basso del normale, il che probabilmente significa un po' più di rollio. Pertanto, potrebbe essere necessario utilizzare una mazza più loft di quella che useresti normalmente per uno scatto di lunghezza simile.

Per bugie strette intorno ai green, in quelle aree falciate ravvicinate, considera (quando possibile) l'utilizzo del tuo putter o anche di una mazza ibrida per il tiro. Potresti essere in grado di far rotolare la palla fino alla superficie del putting, piuttosto che scheggiare o lanciare, il che elimina la paura di tagliarla a pezzi o sbatterla sul green.

Se effettui una ricerca su YouTube, troverai diversi video suggerimenti di istruttori di golf che affrontano bugie (bugie sottili) in diversi scenari.

Cosa sono le bugie strette in maiuscolo?

Se vedi "Tight Lies" scritto come maiuscolo e plurale, si tratta di un riferimento alle mazze da golf Adams Tight Lies.

Adams Golf ha utilizzato per la prima volta Tight Lies come nome di una mazza da golf nel 1996, quando ha lanciato i legni da fairway Adams Tight Lies. Quei boschi sono stati commercializzati attraverso un infomercial sul Golf Channel che ha caratterizzato l'istruttore di golf Hank Haney e il vincitore del British Open Bill Rogers. Divennero molto popolari e fecero esplodere Adams Golf nel mainstream del mercato al dettaglio del golf. Adams Golf esplose nelle vendite e nel riconoscimento del nome.

Quei legni da fairway Tight Lies sono stati modellati in modo da migliorare la giocabilità da un'ampia varietà di bugie (non solo bugie strette) e avevano centri di gravità bassi per aiutare a sollevare la palla in aria.

L'originale Adams Tight Lies ha avuto un grande impatto sull'industria del golf, inaugurando un focus sui club di sostituzione del ferro lungo come i moderni ibridi. Adams alla fine ha usato il nome Tight Lies su molte mazze da golf.

Adams Golf è nato nel 1988 dal fallimento Preceptor Golf, un marchio creato dal famoso istruttore di golf Dave Pelz. La stessa Adams Golf è ormai uscita dal panorama del golf, almeno come società indipendente: è stata acquisita da TaylorMade nel 2012. TaylorMade ha chiuso il marchio Adams Golf poco dopo, ma potrebbe in futuro riportare il nome Adams o il marchio Tight Lies .