Come dimostrare gli abusi sui minori nel tribunale della famiglia

L'abuso sui minori può essere difficile da definire. Ogni stato ha leggi sugli abusi che delineano ciò che è considerato abuso in quello stato. Queste informazioni sono disponibili su Child Welfare Information Gateway. Per dimostrare l'abuso sui minori è necessario avere una conoscenza di come è definito nel proprio stato di origine o nello stato che ha giurisdizione su vostro figlio. Esistono quattro tipi di abusi sui minori:

1. Abuso emotivo: Questo è il tipo più comune di abuso sui minori. L'abuso emotivo nei confronti di un bambino può assumere molte forme. Qualunque cosa, dal rifiuto, all'abbandono alle aggressioni verbali e agli stili genitoriali aggressivi, può essere classificato come abuso emotivo. 

2. Negligenza: La negligenza si riferisce a una serie di condizioni in cui un genitore o un caregiver non riesce a provvedere adeguatamente ai bisogni di un bambino. È sempre stata mia opinione che tutti i tipi di abuso ricadano sotto l'ombrello della "negligenza" come abuso sui minori.

Se gridi e urli costantemente a un bambino, stai trascurando di prendere in considerazione il danno alla psiche del bambino. Se picchi un bambino, stai trascurando il diritto di quel bambino a un ambiente sicuro e privo di danni fisici. I tribunali, tuttavia, considerano l'incuria come l'incapacità di fornire i bisogni fondamentali del bambino. Se un genitore non fornisce cibo, alloggio, accesso a cure mediche, adeguata supervisione o istruzione adeguata, i tribunali considerano il bambino "trascurato". 

3. Abuso fisico: Questo non ha bisogno di definizione. Chi non sa cosa costituisce e cosa non costituisce abuso fisico? Colpire, schiaffeggiare o causare qualsiasi forma di dolore fisico a un bambino è contro la legge. Rientra nelle stesse leggi che regolano gli "abusi domestici". L'abuso fisico è la forma più semplice di abuso da provare in tribunale della famiglia.

4. Abuso sessuale: Qualsiasi situazione in cui un adulto o un altro bambino compia un atto sessuale con un minore o esponga il minore a materiale o comportamento sessuale non idoneo è considerato abusivo. L'abuso sessuale può avvenire indipendentemente dal fatto che il bambino abbia contatti con un altro adulto o bambino.

Ad esempio, se una madre intraprende attività sessuali in presenza dei suoi figli, ha abusato sessualmente dei suoi figli. Un padre non deve toccare sessualmente un bambino per essere colpevole di abusi. Può incoraggiare il suo figlio minorenne a vedere materiale pornografico online o impegnarsi in conversazioni sul sesso che non sono appropriate all'età del bambino. 

Se tuo figlio inizia a comportarsi in modo anomalo, ha un maggiore interesse per il sesso per qualcuno della sua età o ha lividi e abrasioni che non possono essere spiegati, è tempo di portare tuo figlio da un medico per avere conferma che sta accadendo qualcosa di spiacevole nel la vita del bambino. 

Dimostrare gli abusi sui minori in tribunale

Il primo passo per dimostrare che tuo figlio subisce abusi è documentare tutto. Ogni volta che vedi un livido o un comportamento che ritieni significhi che si sta verificando qualcosa di problematico, scrivilo e scatta foto e video. Tieni un diario e annota ogni incidente in cui sei sospetto. Qualsiasi medico che visiti dovrebbe essere a conoscenza di queste prove, così come il tribunale. Assumere un avvocato che sia disposto a lottare per proteggere tuo figlio è essenziale per dimostrare l'abuso e modificare un accordo di custodia. 

Pericolo imminente

Se ritieni che tuo figlio corra un pericolo immediato di essere danneggiato, il tribunale lo definisce "pericolo imminente". Ad esempio, se hai una visita nel fine settimana e tuo figlio si presenta con un occhio nero dato dal fidanzato della madre che vive in casa, tuo figlio è in "pericolo imminente" di essere picchiato di nuovo una volta che il bambino torna a casa.

In una situazione del genere hai bisogno di un avvocato che difenda te e tuo figlio presentando una petizione di emergenza ex parte ai tribunali per un cambio immediato di custodia. Le foto della ferita, il rapporto di un medico, le dichiarazioni del bambino e di chiunque abbia assistito all'abuso contribuiscono notevolmente a convincere il tribunale che il bambino non è al sicuro nella casa di custodia.

"pericolo"

Il pericolo è diverso dal pericolo imminente perché se tuo figlio è in pericolo c'è la possibilità di qualche forma di abuso. Il bambino potrebbe non essere stato ancora abusato, ma tuo figlio si trova in una situazione che potrebbe portare ad abusi. Ad esempio, se il papà del bambino vive con una donna che è stata condannata per abusi sui minori e i suoi figli sono stati rimossi dalla sua custodia, c'è la possibilità che tuo figlio possa essere abusato anche dalla nuova donna nella vita di papà. Questo è un altro motivo per documentare gli infortuni, trovare precedenti penali della nuova fidanzata e presentare una petizione al tribunale per una modifica immediata della custodia. 

Dimostrare che tuo figlio è in "pericolo imminente" o, in "pericolo" di essere danneggiato significa che dovrai fare i compiti ed essere disposto a promuovere il miglior interesse di tuo figlio tramite documentazione, dichiarazioni del medico e sborsare i soldi per un avvocato disposto ad andare Rambo sul genitore violento in tribunale. 

Dimostrare che l'altro genitore non è idoneo e tu stesso in forma

Non solo le capacità genitoriali e lo stile di vita del genitore violento saranno messi alla prova, ma anche il tuo. Mi sono consultato con un cliente in divorzio il cui figlio era stato abusato verbalmente ed emotivamente da sua madre. La mamma è stata registrata mentre gridava, urlava e imprecava contro il bambino. Ha detto al bambino che era "inutile, non sarebbe mai ammontato a nulla e un cappio al collo". Questo veleno veniva vomitato quotidianamente sul bambino. Il problema in questa situazione era che il comportamento di papà era altrettanto dannoso per il bambino. 

Papà era appena divorziato e seminava avena. Usciva con una donna diversa ogni fine settimana. Andava a letto con le donne durante i fine settimana delle visite di suo figlio. Aveva una porta girevole di donne che entravano e uscivano dalla sua camera da letto di fronte a suo figlio. Inoltre, faceva parte di un'organizzazione che, a quel tempo, stava spingendo per la legalizzazione della marijuana in Colorado. Si trattava di decidere il minore dei due mali quando si trattava della custodia dei figli.

Non puoi andare in tribunale e aspettarti un cambio di custodia da un genitore violento se non stai vivendo uno stile di vita perfettamente pulito. È stato necessario apportare alcune modifiche alle scelte del mio cliente prima che potessimo prendere in considerazione l'idea di puntare il dito contro il suo ex. Ha apportato queste modifiche e entro quattro mesi ha avuto un nuovo ordine di custodia che gli conferiva la custodia legale esclusiva. 

Se hai prove documentate, relazioni del medico e dichiarazioni del bambino e di altri sull'abuso, puoi dimostrare che il genitore violento non è idoneo. Ma cosa dovrai fare per dimostrarti in forma?

Come dimostrare di essere "in forma" 

In quanto genitore divorziato, restare “in forma” per crescere tuo figlio è qualcosa di cui devi essere più consapevole di un genitore sposato. Ammettiamolo, il divorzio significa introdurre il sistema del tribunale della famiglia nella tua vita e una volta fatto vuoi vivere in modo irreprensibile o corri il rischio che il tribunale interferisca con il tuo rapporto con tuo figlio. Come puoi farlo?

1. Durante il divorzio segui un corso per genitori. Alcune giurisdizioni richiedono lezioni per genitori, altre no. Prendine uno che ti sia richiesto o meno. 

2. Stai lontano dall'uso di droghe e fai un test antidroga mensile e conserva i risultati archiviati in modo da avere sempre la prova in tribunale che non usi droghe illegali. 

3. Se non lavori, trova un lavoro. Nessun tribunale ti darà la custodia se non puoi mantenere tuo figlio.

4. Non convivere con un membro del sesso opposto quando tuo figlio è a casa tua. Appuntamento se vuoi, non rendere tuo figlio parte della tua vita di appuntamenti.

5. Essere in grado di fornire a vostro figlio condizioni di vita adeguate. Una casa o un appartamento in un quartiere sicuro e una camera da letto separata per il bambino. 

6. Non correre con i cani di grossa taglia! Seriamente, se esci con ex criminali che hanno comportamenti discutibili, devi diventare un po 'più esigente su chi chiami amico. Esponi tuo figlio ad amici e familiari che promuovono buoni esempi di moralità e carattere.

7. Essere in grado di dimostrare al tribunale che si compie uno sforzo concertato per co-genitore civilmente di suo figlio. Se passi il tuo tempo a cercare di rendere la vita della tua ex un incubo, sarai disapprovato dalla corte. 

In definitiva, provare gli abusi sui minori si riduce a fornire al tribunale, tramite un avvocato, prove convincenti dell'abuso e della tua capacità di genitore migliore di tuo figlio. Se temi che tuo figlio sia in pericolo imminente o in pericolo di essere danneggiato, è tuo dovere come genitore non fermarti davanti a nulla nel tentativo di ottenere la custodia e fornire un ambiente sicuro per il bambino.