Come determinare il valore dei tuoi oggetti da collezione

Hai un vecchio oggetto di famiglia, ma non sai se vale un sacco di soldi o solo un valore sentimentale. Ecco come scoprirlo prima di metterlo in una vendita di garage per un dollaro o due.

Valutare e documentare le sue condizioni

Valuta in modo accurato e non sentimentale il tuo articolo per marchi, condizioni e dimensioni del produttore. Sii onesto con te stesso nel valutare le condizioni quando cerchi di stabilire un valore. Chips, crepe e riparazioni portano sempre via una parte sostanziale del prezzo a cui puoi venderlo.

Scatta foto da pubblicare su forum e / o portali in biblioteca, libreria, negozi di antiquariato o rivenditori di nicchia (monete, francobolli, treni, giocattoli pressofusi, bambole, poster, trapunte, fumetti, figurine di baseball, cimeli sportivi, vintage vestiti o dischi, per esempio).

Oltre all'immagine complessiva dell'articolo, ti serviranno le immagini dei marchi di qualsiasi produttore, nomi di marchi o simili, qualunque cosa tu possa trovare che possa aiutare a cercare l'articolo. È piuttosto difficile cercare un "vaso verde", per esempio, ma se c'è un adesivo su di esso che dice LE Smith o Westmoreland, questo ti darà un punto di partenza. Per il vetro, scatta una foto del fondo, anche se non è presente l'adesivo. Questo ti dirà se si tratta di vetro soffiato a mano o modellato (cuciture), il che potrebbe aiutarti a restringere le possibilità.

Documenta anche il danno, il che aiuterà i rivenditori ad aiutarti nella valutazione del tuo articolo.

Cerca l'oggetto

Guide per i collezionisti

Visita le librerie locali o la biblioteca per controllare i libri sulla classe di oggetti da collezione per ulteriori informazioni sul tuo articolo. Anche se non puoi davvero sederti e cercare un articolo in una libreria, una rapida occhiata ti dirà se vale la pena acquistare il libro per ulteriori informazioni. Se hai una vasta collezione di un tipo di oggetto (vetri a depressione, ceramiche Lladro, cimeli militari, parti di auto d'epoca, ecc.), Potrebbe valere la pena acquistare un libro dedicato a quel tipo di oggetto.

Se hai bisogno di ripulire un'intera casa, ci sono anche guide che danno un po 'di informazioni su molte aree.

Confronta nei luoghi di vendita online

Guarda su eBay; inserisci la descrizione del tuo articolo nella funzione di ricerca e verifica se vengono trovati articoli simili nell'area dell'asta completata. Poiché molte aste non vengono offerte fino agli ultimi minuti, l'area delle aste completate è l'unico posto in cui troverai ciò per cui è stato realmente venduto. Le vendite passate non garantiscono il successo delle tue vendite su eBay, poiché il tuo articolo deve ancora essere visto da un acquirente alla ricerca di quella particolare cosa. Tuttavia, una media può dirti qual è il valore corrente attualmente e quanto può essere saturo il mercato.

Visita centri commerciali online e luoghi di vendita come Etsy, Tias, Letgo, Facebook Marketplace, Craigslist, Replacements.com e Ruby Lane e fai un'altra ricerca per quel particolare articolo. Se è qualcosa che sarebbe difficile da spedire o ti farebbe guadagnare così poco dopo le commissioni o le commissioni di vendita di un sito, la soluzione migliore è venderlo su siti locali.

Trova club di collezionisti e rivenditori

Solo perché nella tua città non c'è un negozio fisico per il tuo tipo di oggetto da collezione non significa che non ci siano rivenditori locali. Controlla online per vedere se ci sono club di collezionisti a livello locale che si occupano dei tuoi oggetti da collezione. I club sono una risorsa straordinaria e molte volte i membri risponderanno alle tue domande gratuitamente o effettueranno una valutazione formale dell'oggetto a pagamento.

I membri di club e forum online guarderanno le foto che pubblichi, ma trovare rivenditori locali e prendere l'oggetto reale sarà ancora meglio. Se c'è una borsa trimestrale o annuale di francobolli e monete o un gigantesco mercato delle pulci organizzato dal club, ad esempio, ciò ti consentirà di parlare con molti rivenditori diversi e avere un'idea di ciò che sta vendendo e dei valori attualmente. Potresti essere in grado di vendere l'oggetto sul posto.

Valuta l'articolo in base alla ricerca e alle condizioni

Prendi tutte queste cifre e calcola la media per trovare un valore approssimativo. Calcola le condizioni del tuo articolo. Crepe, scheggiature, strappi e macchie ridurranno notevolmente il valore.

Le versioni quasi pari al nuovo dei dischi, ad esempio, andranno per il doppio di una copia con un po 'di usura dell'anello, angoli smussati e indicazioni visibili che è stato riprodotto. La condizione molto buona mostra un po 'di usura ma suona senza problemi udibili. Quasi pari al nuovo sembra che sia appena arrivato da un negozio. Gli abiti vintage non possono avere macchie o strappi e le scarpe non possono avere graffi o segni di usura.

Suggerimenti

Acquirenti diversi = prezzi diversi

Tieni presente che quando vendi un articolo il prezzo dipende dall'acquirente. I rivenditori pagano circa un terzo del valore di libro, mentre un collezionista si avvicina al valore di libro se l'oggetto è difficile da trovare o se si tratta a livello locale e non ci sono costi di spedizione coinvolti. Gli acquirenti online sono alla ricerca di offerte e non sono disposti a pagare il prezzo del libro, soprattutto se sono disponibili una dozzina di articoli simili.

Domanda e offerta: casalinghi

Le vendite online hanno reso gli articoli molto meno rari di quanto sembravano e i baby boomer stanno ripulendo le case dei loro genitori o ridimensionandosi, portando a un eccesso nel mercato di cose come bicchieri, piatti, porcellane, cristalli, argento e oggetti decorativi , anche se erano costosi, tanto per cominciare. Non comandano i prezzi che avevano una volta, poiché i negozi di seconda mano ne sono pieni. Alcuni negozi di antiquariato non li accettano, perché non hanno acquirenti.

Argento

Il prezioso argento della tua famiglia potrebbe non essere argento massiccio, ma piatto d'argento. Non limitarti a crederci sulla parola dei parenti, perché potrebbero non essere consapevoli della differenza. Il piatto d'argento era più economico da acquistare ma porterà un valore significativamente inferiore. I marchi dei produttori dovrebbero essere in grado di dirti qual è.