Che tipo di tenore operistico sei?

Sono generalmente riconosciute otto categorie principali di tenori operistici (elencati dal chiaro allo scuro): controtenore, leggero, tenore buffo o spieltenor, lirico, Mozart, spinto, drammatico e holdentenor. Inoltre, lo stile comico unico di Gilbert e Sullivan ha attratto tenori specializzati in Savoy Opera. Sebbene comprendere i vari Fach o Fächer tedeschi sia utile quando si inizia a cantare o si trovano registrazioni di musica che si trovano piacevoli, la maggior parte dei cantanti non rimane in un Fach per tutta la vita. Le voci tendono a maturare in toni più caldi e alcuni cantanti sviluppano tecniche e stili per passare a nuove categorie.

controtenore

Il tipo più raro di tenore è il controtenore. Questi cantanti hanno sviluppato ampiamente il loro falsetto, quindi il registro ha più scelte di colore e volume. Cantano nelle gamme vocali del soprano e del contralto e sono anche chiamati cantanti alti. Un "sopranista" è il controtenore più acuto con una gamma da circa C4 a C6. I controtenori hanno una qualità leggera e talvolta cantano ruoli originariamente scritti per i castrati, che erano uomini adulti con il respiro pieno e le qualità di risonanza di un adulto ma le cui voci non cambiavano mai quando i loro genitali venivano rimossi. La pratica è abominevole nella cultura moderna, che ha lasciato vacanti molti ruoli operistici maschili destinati a voci più alte. I controtenori sono un modo per ricoprire quei ruoli, anche se la loro qualità vocale più leggera è molto diversa dai castrati. I soprani di Soubrette con voci brillanti ricoprono anche i ruoli che vengono indicati come pantaloni o ruoli di pantaloni. Inoltre, i compositori moderni ora scrivono parti appositamente progettate per controtenori che celebrano il loro suono unico.

  • Gamma - Ovunque da G3 a C6
  • Ruoli - Athamas in Semele di Handel, Voice of Apollo in Death in Venice di Britten e Annas in Jesus Christ Superstar di Lloyd Webber
  • Controtenori: James Bowman, Paul Esswood, Michael Chance, Robin Blaze, David Daniels, Valer Sabadus e Andreas Scholl
  • Ascolta le clip di David Daniels che canta Handel Arias

Leggero

Il tenore leggero, come il soprano coloratura, ha una voce flessibile nota per eseguire facilmente lunghe serie di arpeggi e corre. Un altro nome per il tenore leggero è tenore di grazia, la prima parola che significa luce e la seconda parola che significa aggraziato in italiano. Il repertorio per leggeros non è così vario come per coloraturas; la maggior parte del loro repertorio è composto da compositori barocchi e primi italiani, come: Rossini, Bellini e Donizetti. Probabilmente il ruolo più impegnativo per un leggero è Arturo in I puritani di Bellini, che richiede un tenore per cantare il fa acuto, al di sopra dei tenori di do acuto spesso elogiati per cui sono noti. A differenza di altri tenori, queste note acute possono essere cantate con una voce di testa più piena, piuttosto che con il falsetto più leggero. A volte i tenori leggeri hanno anche accesso a poche note più basse rispetto ad altri tenori.

  • Intervallo: da A2 a G5
  • Ruoli - Ernesto in Don Pasquale di Donizetti, il ruolo del protagonista in Le comte Ory di Rossini, Arturo in I puritani di Bellini
  • Leggere - Juan Diego Flórez, Rockwell Blake
  • Ascolta le clip di Juan Diego Flórez che canta Rossini Arias

Tenore buffo o suonatore

Lo spieltenor è simile al soprano soubrette Fach. Entrambi sono specializzati in ruoli con tessiture leggermente inferiori e una qualità più leggera rispetto ai tenori lirici. Buffo è italiano per divertente e speil è tedesco per atto, che si riferisce al tipo di opere in cui possono cantare e al loro bisogno di interpretare ruoli umoristici. Spieloper sono opere comiche cantate in tedesco contenenti dialoghi parlati come The Merry Wives of Windsor di Otta Nicolai. L'opera buffa è altrettanto divertente, ma contiene recitativi piuttosto che dialoghi parlati. Elixir of Love di Donizetti ne è un esempio. I ruoli dello spieltenore tendono ad essere secondari e spesso un tenore invecchierà in ruoli di tenore lirico.

  • Intervallo: da C3 a B4
  • Ruoli - Don Basilio in Le nozze di Figaro di Mozart, Monostatos in Il flauto magico di Mozart, Il mago in Il console di Menotti
  • Speiltenors - William Burden, Pavol Breslik, Kanen Breen e Gregory Turay
  • Ascolta Kanen Breen cantare l'inno nazionale australiano

Gilbert e sullivan e operetta

La Savoy Opera di Gilbert e Sullivan (un tipo di opera comica), così come altre operette, richiedono lo stesso talento per la recitazione dello spieltenor. A differenza delle opere più serie, le parti non sono interamente cantate. I ruoli sono generalmente interpretati da madrelingua poiché la comprensibilità è fondamentale per il valore di intrattenimento di Savoy Opera. Sono qualcosa a metà tra l'opera e i musical di Broadway, ma richiedono uno stile completamente diverso rispetto ai seri musical di Broadway cantati a volte venduti come opera, come Phantom of the Opera di Lloyd Weber e Les Misérables di Claude-Michel Schönberg. Tenore buffo e tenori lirici potrebbero facilmente cantare i ruoli, poiché lo stile è simile, mentre le star di Broadway potrebbero avere difficoltà.

  • Intervallo: da C3 a B4
  • Ruoli: ruolo del titolo in Candide di Bernstein, Nanki-Poo in The Mikado di Gilbert e Sullivan, Colonnello Fairfax in The Merryman and His Maid di Gilbert e Sullivan
  • Tenori di Gilbert e Sullivan - Durward Lely, Neville Griffiths
  • Ascolta le clip di Neville Griffith che canta arie da The Sorcerer, "Love Feeds on Many Kinds of Food", "Thou Hast The Power Thy Vaunted Love" e "Prepare for Sad Suprises". Per divertimento, potresti ascoltare le ultime nove canzoni delle registrazioni non convenzionali di Danny Kaye che recita con Bing Crosby nel film musical White Christmas.

Lirica

Il tenore lirico ha una gamma più alta e una qualità di tono più chiara rispetto agli altri tenori che cantano con petto, testa e voce mista. È la parte tenore più comune. Molti dei tenori più noti hanno cantato ruoli di tenore lirico per la maggior parte delle loro carriere, ad esempio dai Tre Tenori: José Carreras, Enrico Caruso e Placido Domingo. I tenori principali in alcune delle opere più famose sono tutti ruoli di tenore lirico. Sebbene i ruoli siano abbondanti, la concorrenza è dura per i tenori lirici. I loro ruoli sono spesso affidati alla più pesante voce da tenore spinto. Molti ritengono che debbano sviluppare le loro capacità di recitazione e movimento per distinguersi dalla concorrenza e guadagnarsi da vivere come cantante d'opera.

  • Intervallo: da C3 a C5
  • Roles – Alfredo in La traviata by Verdi, Don Ottavio in Don Giovanni by Mozart, Il Duca in Rigoletto by Verdi, Tamino in Die Zauberflöte by Mozart
  • Tenori lirici - José Carreras, Harold Meers
  • Ascolta le clip di José Carreras quando cantava il tenore lirico

Mozart

I tenori di Mozart sono specializzati nelle sue opere. Le arie di Mozart richiedono un maggiore controllo del respiro rispetto a gran parte del resto del repertorio lirico. Inoltre, lo stile classico di Mozart richiede un'ampia gamma dinamica e la conoscenza di specifiche considerazioni stilistiche. Le sue arie sono più belle con meno scavo rispetto ai suoi contemporanei dell'opera italiana. L'espressività nello stile di Mozart si ottiene con mezzi molto diversi rispetto all'opera italiana.

  • Intervallo: da C3 a C5
  • Ruoli - Don Ottavio in Don Giovanni di Mozart, il ruolo del titolo in Lucio Silla di Mozart, Tamino in Il flauto magico di Mozart, Belmonte in Die Entführung aus dem Serail di Mozart
  • Mozart Tenor - Anton Dermota
  • Ascolta le clip di Anton Dermota, specialmente qui lo stile di Mozart quando ascolti Die Zauberflöte (1999 - Remaster), Atto I: Dies Bildnis ist bezaubernd schön (Tamino)

spinto

Il tenore spinto ha la stessa estensione di un tenore lirico e si trova nel peso tra il tenore lirico e quello drammatico. Spinto in italiano significa "spinto", che denota la potenza e la qualità più calda della voce, sebbene non abbia un suono così pesante o oscuro come il drammatico o Heldentenor. Questo Fach è anche a volte indicato come Jugendlicher Heldentenor, che significa "giovane Heldentenor", perché un tenore drammatico più giovane spesso si trasforma in un Heldentenor man mano che invecchiano. Allo stesso modo, i tenori lirici spesso diventano spintos con l'età. Un tenore spinto ha la capacità di essere ascoltato su un'orchestra romantica più piena con un numero maggiore di strumenti ad arco, ottoni, legni e percussioni. Sebbene un certo repertorio sia più appropriato per un tenore spinto, spesso cantano con successo ruoli wagneriani più leggeri e lirici.

  • Intervallo: da C3 a C5
  • Ruoli - Don José in Carmen di Bizet, Dick Johnson in La fanciulla del West di Puccini, Cavaradossi in Tosca di Puccini e il ruolo del protagonista in Don Carlos di Verdi.
  • Spinto Tenors - Luciano Pavarotti, Jonas Kaufmann, Plácido Domingo, Giovanni Martinelli, Georges Thill e Jussi Björling
  • Ascolta le clip di Jonas Kaufmann

Drammatico

Un tenore drammatico ha una voce più grande, più potente e più oscura dei tenori lirici e spinto. Alcuni hanno una qualità simile a un baritono, ma con la capacità di cantare toni più alti. Altri tenori drammatici sono descritti come "tenore robusto" o "tenore di forza". Queste voci sono paragonate a una tromba. Alcuni dei ruoli si incrociano con i tenori di Spinto, ma meno spesso con i ruoli di holdingentenor che richiedono la maggior resistenza, volume e potenza di qualsiasi tenore.

  • Intervallo: da C3 a C5
  • Ruoli –Dick Johnson in La fanciulla del West di Puccini, Florestan in Fidelio di Beethoven, il ruolo del protagonista in Peter Grimes di Britten, Samson in Samson et Dalila di Saint-Saëns
  • Tenori drammatici - Francesco Tamagno, Mario Del Monaco
  • Ascolta le clip di Mario Del Monaco

Tenore eroe

L'Heldentenor è il tipo di tenore più potente, oscuro, rumoroso e brillante. La loro voce è più difficile da addestrare e tendono a raggiungere il loro massimo potenziale un po 'più tardi nella vita rispetto ai tenori lirici o spinto. Una volta che lo fanno, i buoni Heldentenor sono ben pagati e molto ricercati. "Helden" significa eroe in tedesco, il che è appropriato poiché la maggior parte dei ruoli interpretati da Heldentenors sono eroi delle opere di Richard Wagner. Questi tenori trovano potere, gloria, spesso ricchezze e ottengono sempre la ragazza. Il ruolo di "Siegfried" da "The Ring Cycle" di Richard Wagner è il ruolo più grande e impegnativo di Heldentenor.

  • Intervallo: da B2 a C5
  • Ruoli - Il ruolo del titolo in Otello di Verdi, il ruolo del titolo in Tristan und Isolde di Wagner, Walther von Stolzing in Die Meistersinger di Wagner
  • Hero Tents - Ben Heppner, Ian Storey
  • Ascolta le clip di Ben Heppner che canta arie di Wagner