Breve storia degli aeroplani di carta

Nella tua ricerca per piegare l'aeroplano di carta perfetto, potresti ritrovarti a chiederti la storia di questo popolare passatempo.

La maggior parte degli storici crede che i cinesi siano stati i primi a costruire aerei di carta. Dal momento che sono accreditati come i primi inventori della carta, sembra logico che sarebbero stati i primi a trovare un uso creativo per la sostanza.

In Francia, durante il 1700, i fratelli Montgovier usavano la carta per fabbricare mongolfiere. Nel 1783 realizzarono la prima mongolfiera che trasportava esseri umani con un panno foderato di carta.

Leonardo da Vinci ha scritto di aver usato carta pergamena per costruire modelli del suo ornitottero (elicottero).

Si dice che i fratelli Wright abbiano usato aeroplani di carta come parte della loro ricerca per costruire il primo aeroplano che trasportava esseri umani. Orville e Wilbur Wright fecero il loro primo volo in aereo di successo il 17 dicembre 1903.

Durante gli anni '1930, Jack Northrop utilizzò modelli di aeroplani di carta per testare l'aerodinamica di aerei più grandi per la Lockheed Corporation.

La storia degli aeroplani di carta diventa molto interessante durante la seconda guerra mondiale. A causa del razionamento non era più possibile realizzare giocattoli in plastica o metallo. La carta, tuttavia, era ampiamente disponibile per i giocattoli dei bambini.

Alcuni degli aeroplani di carta più popolari in questo periodo furono progettati da Wallis Rigby. Rigby era un inglese trasferitosi negli Stati Uniti negli anni '1930. Ha pubblicato i suoi modelli come libri o cofanetti, anche se alcuni sono stati stampati sul giornale della domenica come parte della sezione dei fumetti. Molti dei modelli avevano schemi di colori piuttosto bizzarri, tuttavia, a causa della scarsità di inchiostro in quel momento. I modelli di Rigby avevano una struttura "tab and slot" e oggi sono apprezzati come oggetti da collezione.

Nel 1944, la General Mills aveva una promozione che offriva di inviare ai bambini due modellini di aeroplani di carta in cambio di due cime di scatola Wheaties e cinque centesimi. C'erano 14 modelli nella serie, inclusi aerei da combattimento della seconda guerra mondiale come il Curtiss P-40 Flying Tiger, il Supermarine Spitfire, il Mitsubishi A6M Zero e il tedesco Focke-Wulf.

La tecnologia moderna ha influenzato l'hobby di costruire aeroplani di carta. Poiché il software CAD (Computer Aided Design) è diventato più economico e facile da usare, è stato possibile per un dilettante creare progetti di aerei incredibilmente sofisticati da condividere con altri tramite Internet. Ci sono anche kit di conversione elettrici per aeroplani di carta che trasformeranno il tuo aeroplano di carta in un aeroplano elettrico a volo libero.

A differenza dei fan degli aeroplani di carta durante la seconda guerra mondiale, le cartelle degli aeroplani di carta di oggi non si limitano più a creare repliche di aerei reali. Ad esempio, i fan di Star Wars hanno portato la creazione di aeroplani di carta a un nuovo livello utilizzando le loro abilità di origami per realizzare modelli di carta della navicella spaziale del franchise cinematografico. "Star Wars Folded Flyers" di Benjamin Harper e "Star Wars Origami" di Chris Alexander sono due esempi di libri che insegnano alle persone come realizzare questi modelli.

Le cartelle con una striscia competitiva hanno tentato di stabilire vari record per il volo sugli aeroplani di carta. Nel marzo 2012, Joe Ayoob, un ex quarterback del college, ha pilotato un aeroplano di carta di 226 piedi e 10 pollici per battere il precedente volo "Guinness World Records" di Stephen Kreiger nel 2003. Krieger ha pilotato il suo aeroplano di carta 207 piedi, quattro pollici. Tuttavia, il record di Ayoob è stato il risultato di una partnership tra lui e John Collins, un produttore della KRON-TV di San Francisco. Collins ha progettato l'aereo utilizzato da Ayoob ma ha detto ai membri della stampa che non aveva la forza necessaria per sfidare il record mondiale.

Il record per il volo più lungo dell'aeroplano di carta appartiene a Ken Blackburn. Ha stabilito il record nel 1983 a 16.89 secondi, ma non è stato felice di lasciare che questo risultato fosse valido. Ha resettato il record nel 1987 a 17.2 secondi e di nuovo al 1994 con 18.8 secondi. Ha perso brevemente il record ma ha rivendicato l'onore nel 1998 con un volo di 27.6 secondi effettuato al Georgia Dome. Blackburn lavora come ingegnere aeronautico alla base dell'aeronautica di Eglin in Florida e ha scritto diversi libri sugli aeroplani di carta pieghevoli. Il suo sito web personale è una risorsa meravigliosa per chiunque sia interessato agli aeroplani di carta.

Oltre a sperimentare quanto lontano e per quanto tempo possono lanciare un aeroplano di carta, varie persone hanno stabilito record per le dimensioni del loro aeroplano di carta. Christian Thorp Frederiksen, un dodicenne danese, ha costruito un aeroplano di carta di 12 millimetri per un millimetro il 2.5 marzo 16. Il 1995 maggio 16, gli studenti della Technology University di Delft hanno costruito un aereo con un'apertura alare di 1995 piedi, 40 pollici.