Biografia di franz joseph haydn, compositore austriaco

Franz Joseph Haydn (31 marzo 1732-31 maggio 1809) è stato un compositore austriaco che ha scritto 104 sinfonie durante la sua carriera. Era un buon amico di Mozart; i due si rispettavano l'un l'altro la musica e di tanto in tanto si invitavano a vicenda alle loro esibizioni. Haydn era noto per i suoi talenti ad ampio raggio e oggi è ricordato soprattutto per le sue sinfonie e musica da camera.

Qualche dato: Franz Joseph Haydn

  • Conosciuto per: Haydn è stato uno dei principali compositori dell'era classica; scrisse numerose sinfonie e opere da camera che vengono eseguite ancora oggi.
  • Nato: 31 marzo 1732 a Rohrau, Austria
  • Genitori: Mathias Haydn e Maria Koller
  • Morto: 31 maggio 1809 a Vienna, Austria
  • Coniuge: Maria Anna Keller (m. 1760–1800)
  • Bambini: Alois Anton Nikolaus Polzelli

vita in anticipo

Franz Joseph Haydn nacque il 31 marzo 1732 a Rohrau, un piccolo villaggio dell'Austria. Suo padre Mathias Haydn era un maestro carraio che amava la musica e spesso suonava l'arpa mentre sua moglie cantava melodie. La madre di Haydn, Anna Maria Koller, era stata una cuoca per il conte Karl Anton Harrach prima di sposare Mathias. Anche il fratello di Haydn, Michael, compose musica e alla fine divenne relativamente famoso. Il suo fratello più giovane Johann Evangelist ha cantato come tenore nel coro della chiesa della Corte Esterhazy.

Da bambino, Haydn aveva una voce spettacolare e una musicalità precisa. Johann Franc, impressionato dalla voce di Haydn, ha insistito che i genitori di Haydn permettessero ai giovani di vivere con lui e studiare musica. Franc era il preside di una scuola e il direttore del coro di una chiesa a Hainburg. I genitori di Haydn gli hanno permesso di andare nella speranza che avrebbe rappresentato qualcosa di speciale. Haydn ha studiato principalmente musica, ma ha anche imparato il latino, la scrittura, l'aritmetica e la religione. Haydn ha trascorso la maggior parte della sua infanzia cantando nei cori della chiesa.

Haydn ha formato suo fratello minore Michael quando si è unito alla scuola di coro tre anni dopo; era consuetudine che i ragazzi del coro più anziani istruissero i più giovani. Sebbene la voce di Haydn fosse eccezionale, la perse quando attraversò la pubertà. Michael, che aveva anche una bella voce, ha ricevuto l'attenzione che Haydn era abituata a ricevere. Haydn è stato licenziato dalla scuola quando ha compiuto 18 anni.

Carriera musicale

Dopo aver lasciato la scuola, Haydn si guadagnava da vivere come musicista freelance, insegnante di musica e compositore. Il suo primo lavoro fisso arrivò nel 1757 quando fu assunto come direttore musicale per il conte Morzin. Nel tempo, il suo nome e le sue composizioni sono diventati più riconoscibili. Durante il suo periodo con il conte Morzin, Haydn ha scritto 15 sinfonie, concerti, sonate per pianoforte e forse i suoi primi due quartetti d'archi. Ha sposato Maria Anna Keller il 26 novembre 1760.

Nel 1761, Haydn iniziò la sua relazione permanente con la famiglia più ricca della nobiltà ungherese, la famiglia Esterhazy. Haydn ha trascorso quasi 30 anni della sua vita nell'impiego della famiglia. Fu assunto come vice-maestro di cappella, guadagnando 400 fiorini all'anno, e col passare del tempo il suo stipendio aumentò così come il suo rango all'interno della corte. La sua musica è diventata molto popolare. Sebbene Haydn vivesse con la famiglia Esterhazy nella loro remota tenuta, occasionalmente visitava Vienna, dove incontrava e stringeva amicizia con Wolfgang Amadeus Mozart. I due si ammiravano molto il lavoro dell'altro.

Il principale mecenate di Haydn era il principe Nikolaus, lui stesso un musicista e un appassionato di musica che commissionò una varietà di opere ad Haydn. Negli anni Sessanta del Settecento, il principe iniziò a imparare a suonare il barione, un grande strumento a corde che all'epoca era alquanto insolito. Haydn ha composto numerose opere per il principe da suonare su questo strumento, tra cui più di 1760 trii per baritono, viola e violoncello.

Nel 1779 Haydn firmò un nuovo contratto con la famiglia Esterhazy, permettendogli finalmente di accettare incarichi da altri mecenati. Questa libertà ha portato a un periodo fruttuoso per il compositore. Nel decennio successivo, Haydn scrisse "Le sette ultime parole di Cristo", un'opera orchestrale con nove movimenti, e le sue sei sinfonie parigine, commissionate dal direttore musicale di un'orchestra francese.

Londra

A partire dal 1791, Haydn trascorse quattro anni a Londra componendo musica e sperimentando la vita al di fuori della corte reale. Il suo tempo a Londra è stato il punto più alto della sua carriera. Ha guadagnato quasi 24,000 fiorini in un solo anno (la somma del suo stipendio combinato di quasi 20 anni come Kapellmeister per la famiglia Esterhazy). A Londra, Haydn ha scritto alcune delle sue opere più famose, comprese le sinfonie "Military", "Drumroll", "London" e "Miracle".

Dopo essere tornato a Vienna, Haydn ha trascorso un po 'di tempo a fare da tutore a un giovane Ludwig van Beethoven (che aveva originariamente incontrato durante il suo viaggio a Londra). Haydn è poi tornato a Londra per un secondo viaggio e ha debuttato diverse nuove sinfonie, che sono state accolte calorosamente dal pubblico inglese.

Nel 1795 Haydn tornò a Vienna e riprese il suo lavoro per la famiglia Esterhazy, ora sotto il patrocinio di Nicolaus II. Durante questo periodo ha scritto un certo numero di messe, insieme agli oratori epici "La creazione" (basato sul libro della Genesi) e "Le stagioni".

Morte

Haydn trascorse gli ultimi anni della sua vita a Vienna componendo solo brani vocali come messe e oratori. Morì nel cuore della notte, il 31 maggio 1809, all'età di 77 anni. Al suo funerale fu eseguito il Requiem di Mozart.

Eredità

Insieme a Mozart e Beethoven, Haydn è uno dei compositori più famosi del periodo classico. Era selvaggiamente prolifico, producendo più di 100 sinfonie, più di 60 quartetti d'archi, più di una dozzina di opere e innumerevoli altre opere per gruppi da camera e sinfonie allo stesso modo. Gran parte del lavoro di Haydn è luminoso e allegro, forse perché è stato scritto per piacere alla corte Esterhazy; tuttavia, alcune opere sono state scritte in uno stile "Sturm und Drang" caratterizzato da grande drammaticità ed emozione. Le sue successive composizioni furono scritte in uno stile popolare che incorporava elementi di musica popolare.

fonti

  • Heartz, Daniel. "Mozart, Haydn e il primo Beethoven, 1781-1802." WW Norton & Company, 2009.
  • Jones, David Wyn. "La vita di Haydn". Cambridge University Press, 2015.
  • Stapert, Calvin. "Giocare davanti al Signore: la vita e l'opera di Joseph Haydn." William B. Eerdmans Publishing Company, 2014.