Biografia di Connie Smith – profilo musicista country

Constance June Meador è nata il 14 agosto 1941 a Elkhart, nell'Indiana. Il padre di Connie Smith era un lavoratore agricolo ed era un alcolizzato violento. Connie è scappata accendendo la radio e ascoltando i cantanti che idolatrava, tra cui Kitty Wells e Jean Shepard.

Sua madre ha divorziato da suo padre quando Connie aveva sette anni e si è risposata.

La musica ha continuato a fornire una via di fuga per la cantante quando è stata gravemente ferita da un tosaerba. Le fu data una chitarra da suonare nel suo ospedale mentre si riprendeva dalle ferite.

Diventare un hitmaker

Connie Smith ha ottenuto il suo primo successo al primo posto con la canzone d'amore "Once a Day". È stato scritto da Bill Anderson e pubblicato nel 1. È diventata membro del Grand Ole Opry nel 1964, lo stesso spettacolo che ascoltava.

La Smith ha avuto una serie di successi al primo posto fino al 1. Ha divorziato dal marito Jerry Smith e si è sentita sempre più presa dal suo stile di vita da showbiz e dallo stress dei tour.

Andando al vangelo

Smith aveva iniziato a rallentare il ritmo della sua vita alla fine degli anni '60. Negli anni '70 aveva iniziato a suonare più musica. Nel 1973 ha pubblicato "God Is Abundant" per la Columbia; si è unita all'etichetta perché hanno deciso di lasciarle pubblicare un album gospel all'anno. Tuttavia, il suo materiale secolare ha continuato ad essere più popolare tra il pubblico rispetto ai suoi brani religiosi.

Parente con Marty Stuart

Il divario di età di 17 anni tra Connie Smith e Marty Stuart non ha impedito alla coppia di innamorarsi. I due si sono innamorati l'uno dell'altro mentre collaborava all'album di ritorno di Smith, Connie Smith, nel 1998. Era il suo primo nuovo album in 20 anni.

Ma Stuart dice di aver incontrato Smith per la prima volta molto prima, quando aveva solo 12 anni.

"È venuta nella riserva indiana nella mia città natale per lavorare a una fiera", ha detto Stuart a Country Weekly nel 1997. "Sembrava fantastica allora e ora sta benissimo".

La coppia si è sposata nella riserva nel 1997.

"È stata una cerimonia molto privata", ha detto Marty nell'intervista. "Connie e io volevamo così. Volevamo nasconderci dalla stampa per un paio di giorni e goderci un po 'di pace e tranquillità. L'abbiamo fatto molto velocemente e poi siamo tornati a Nashville".

Un periodo di siccità

Tra il 1978 e il 1992 non c'erano nuovi album di Connie Smith. Il cantante ha trascorso gran parte degli anni '80 a esibirsi al Grand Ole Opry.

Onori di carriera

Negli anni 2000, Smith ha pubblicato Love Never Fails e Long Line of Heartaches.

Nel 2012, la Country Music Hall of Fame ha annunciato che stavano assumendo Connie Smith. Lo stesso anno Bear Family pubblicò la retrospettiva sulla carriera Just For What I Am.

I 10 migliori successi country di Connie Smith

  • "Once a Day" (1964) - # 1
  • "Allora e solo allora" (1965) - # 4
  • "Non riesco a ricordare" (1965) - # 4
  • "If I Talk to Him" ​​(1965) - # 4
  • "Nobody But a Fool (I'd Love You)" (1966) - # 4
  • "Ain't Had No Lovin '" (1966) - # 2
  • "The Hurtin's All Over" (1966) - # 3
  • "I'll Come Runnin '" (1967) - # 10
  • "Cincinnati, Ohio" (1967) - # 4
  • "Burning a Hole in My Mind" (1967) - # 5
  • "Baby's Back Again" (1967) - # 7
  • "Run Away Little Tears" (1968) - # 10
  • "Tu e il tuo dolce amore" (1969) - # 6
  • "Non ho mai smesso di amarti" (1970) - # 5
  • "Just One Time" (1971) - # 2
  • "Solo per quello che sono" (1972) - # 5
  • "If It Ain't Love (Let's Leave It Alone)" (1972) - # 7             
  • "L'amore è l'aspetto che stai cercando" (1972) - # 8
  • "Ain't Love a Good Thing" (1973) - # 10
  • "(Till) I Kissed You" (1976) - # 10