Amici che si allontanano da te

Hai notato che un amico improvvisamente non risponde alle tue chiamate o email? Il primo segno che qualcosa potrebbe non funzionare nella tua amicizia è spesso quando non senti il ​​tuo amico. Alcune persone non sono brave a iniziare una conversazione quando qualcosa non va, quindi devi prestare attenzione ai segni sottili che la tua amicizia potrebbe essere nei guai.

E-mail e messaggi telefonici rimangono senza risposta

Quando il tuo amico semplicemente non restituisce i tuoi messaggi, è un segno che qualcosa non va. Ora, il tuo amico potrebbe essere occupato. Oppure potrebbe significare che qualcosa non va. Se le tue e-mail casuali non ricevono una risposta, prova a inviare una nota più diretta indicando che sei preoccupato per il tuo amico. Non inviare un messaggio che sia arrabbiato o presuntuoso, ma dì invece "Non ti ho risposto da un po 'e sono preoccupato per te. Va tutto bene?"

Se il tuo amico non risponde dopo, prova a chiamare con lo stesso messaggio. Se ancora non ottieni una risposta, ci sono diversi possibili motivi per capire cosa potrebbe essere sbagliato.

Il tuo amico sta attraversando un brutto periodo

Se il tuo amico non ti risponde, può essere molto facile presumere che sia arrabbiato con te, ma in realtà potrebbe non avere nulla a che fare con te. Forse il tuo amico sta attraversando un periodo difficile e per qualsiasi motivo (imbarazzo, vergogna, timidezza) non vuole condividere con te. Come amico, naturalmente vuoi aiutare, ma se il tuo amico non vuole assistenza, non c'è molto che puoi fare oltre a fargli sapere che sei lì per lui.

Se provi a contattare il tuo amico e non risponde, invia un'e-mail o una nota scritta a mano dicendo che speri che sia tutto a posto e se vogliono parlare, tu sarai lì. Il tuo amico tornerà da te quando sarà pronto.

Quando il tuo amico è arrabbiato con te

Sarebbe bello se tutti i nostri amici potessero dirci con calma quando abbiamo fatto qualcosa per turbarli. In realtà, ognuno è diverso e processano rabbia e dolore in modi unici. Alcune persone possono riconoscere e affrontare immediatamente una situazione. Con queste persone è facile superare un litigio.

Altri amici, tuttavia, si allontaneranno in reazione a qualcosa che abbiamo fatto. Se è così, è il momento di esaminare come hai gestito la situazione. Hai aggredito il tuo amico troppe volte? Il tuo amico ti ha ripetutamente detto qualcosa che lo ha infastidito, ma tu hai continuato a farlo comunque? Se hai superato il limite, hai dato loro le dovute scuse? O semplicemente presumere che tutto sarebbe andato meglio in tempo?

Non tutti finiranno un'amicizia in modo drammatico. A volte, quando si è verificato un problema ripetuto, un amico se ne va semplicemente perché ha parlato di tutto ciò che poteva. In questi casi, quando invii un messaggio "Va tutto bene?" tipo di email, probabilmente verrai ignorato.

Forse c'è stato un problema in cui il risentimento del tuo amico si è accumulato per un po 'e non l'hanno mai espresso prima. Alcune persone non dicono nulla le prime volte che si sentono offese, solo per "esplodere" in seguito. In questi casi, la loro abitudine potrebbe essere quella di allontanarsi e poi arrabbiarsi quando non si sa automaticamente cosa è successo.

Per risolvere una situazione come questa, lascia che il tuo amico si sfoghi. Quindi, ripeti le affermazioni del tuo amico dicendo: “Fammi vedere se ti sto ascoltando correttamente. Sei arrabbiato con X, Y e Z. È corretto? " In questi casi, il solo fatto di "ascoltarli" aiuterà a diffondere la situazione.

Quando tu e il tuo amico avete identificato il problema, potete risolverlo. Quindi, assicurati di trovare un modo diverso di comunicare da quel punto in avanti, in modo che il tuo amico si senta a suo agio a parlare con te subito quando c'è un problema, piuttosto che allontanarsi.