9 segni che potresti aver avuto vite passate

L'idea che le persone nascano e rinascano - che tutti abbiamo avuto vite passate - risale ad almeno 3,000 anni fa. Discussioni sull'argomento possono essere trovate nelle antiche tradizioni dell'India, della Grecia e dei druidi celtici, e la reincarnazione è un tema comune tra le filosofie New Age.

Coloro che credono nella reincarnazione dicono che gli indizi sulle nostre vite passate possono essere trovati nei nostri sogni, nei nostri corpi e nelle nostre anime. I seguenti fenomeni psicologici, emotivi e fisici possono tutti contenere indizi su chi eravamo una volta.

Déjà vu

La maggior parte di noi ha sperimentato un'improvvisa e sorprendente sensazione che un evento che stiamo vivendo ci sia già accaduto esattamente in questo modo. Lo psicologo Arthur Funkhouser del CG Jung Institute ha suddiviso questo fenomeno in tre categorie:

  • Già vissuto: un evento già vissuto o vissuto
  • Già sentito: qualcosa di già sentito, forse innescato da una voce o da una musica
  • Già visitato: un posto così familiare che sentiamo di esserci già stati

Sebbene scienziati e psichiatri insistano sul fatto che ci siano spiegazioni neurologiche per questi fenomeni, altri credono che questi strani sentimenti potrebbero essere ricordi vaghi e fugaci di vite passate.

Ricordi insoliti

Una ragazza ha "ricordi" di eventi infantili che i suoi genitori sanno non sono mai accaduti veramente. Questi ricordi sono la fantasia di un bambino? O sta ricordando qualcosa che le è successo prima che nascesse in questa vita? La memoria umana è piena di errori e incongruenze. Quindi la domanda è: è memoria difettosa o ricordo di vite passate? Quando analizzi questi ricordi, cerca dettagli come indirizzi o punti di riferimento che puoi ricercare. Tali indizi del mondo reale possono portare all'illuminazione della vita passata.

Sogni e incubi

I ricordi di vite passate possono anche manifestarsi come sogni e incubi ricorrenti, dicono i credenti. I sogni di attività quotidiane o ordinarie possono suggerire un luogo specifico in cui hai abitato in una vita passata. Le persone che appaiono regolarmente nei tuoi sogni potrebbero aver avuto una relazione speciale con te in un'altra vita. Allo stesso modo, gli incubi possono essere riflessi di traumi di vite passate che si sono attaccati al nostro spirito e perseguitano il nostro sonno.

Paure e fobie

È utile per gli esseri umani avere paura di cose pericolose per noi, ma molte persone soffrono di fobie completamente irrazionali. Paura dell'acqua, degli uccelli, di certi numeri, degli specchi, delle piante, dei colori specifici ... L'elenco potrebbe continuare all'infinito. Per coloro che credono nelle vite passate, queste paure possono essere riportate da una vita precedente. Ad esempio, la paura dell'acqua può indicare un trauma di vite passate. Forse, in un'altra manifestazione, hai raggiunto la tua fine annegando.

Affinità per culture sconosciute

Probabilmente conosci una persona che è nata e cresciuta negli Stati Uniti ma è un anglofilo appassionato e non può pensare ad altro che a vestirsi e recitare la parte per la prossima fiera del Rinascimento. Alcuni di questi interessi possono essere semplicemente storici. Ma possono anche suggerire una vita passata vissuta in una terra lontana. Questi interessi possono essere ulteriormente esplorati attraverso viaggi, lingua, letteratura e ricerca accademica.

passioni

Come per le affinità culturali, le passioni forti possono essere la prova di una vita passata. Per chiarire, questo non è un semplice interesse a livello di hobby per il giardinaggio o la fotografia, ad esempio. Quasi tutti hanno questo tipo di passioni. Per elevarsi al livello di essere un segno di reincarnazione, questi interessi devono essere così forti da essere quasi irresistibili. Pensa al falegname che trascorre lunghe ore in negozio ogni giorno o al collezionista di mappe spinto a trovare fino all'ultima mappa di un singolo luogo. Questi tipi di comportamenti possono essere la prova di vite vissute molto tempo fa.

Abitudini incontrollabili

Il lato oscuro delle passioni sono quelle abitudini e ossessioni incontrollate che prendono il sopravvento sulla vita delle persone e possono persino emarginarle nella società. Gli ossessivi compulsivi e gli accaparratori rientrano in questa categoria: un uomo che deve spegnere e accendere la luce 10 volte prima di lasciare una stanza, una donna che raccoglie i giornali in pile alte 6 piedi in tutta la casa perché non può sopportare di farlo. sbarazzati di loro. Si possono trovare spiegazioni psicologiche per queste abitudini incontrollate, ma coloro che credono nella reincarnazione dicono che potrebbero avere radici nelle vite passate. 

Dolore inspiegabile

Hai dolori e dolori che i medici non riescono a individuare o spiegare dal punto di vista medico? Potresti essere etichettato come ipocondriaco. Oppure quelle sensazioni possono essere manifestazioni di sofferenza che hai sopportato in un'esistenza precedente. Se il dolore influisce sulle tue attività quotidiane, parlane con un medico, o se l'hai già fatto inutilmente, prova a ottenere una seconda opinione.

birthmarks

Le voglie sono state propagandate come prove della reincarnazione. Un caso citato di frequente è stato studiato negli anni '1960 da uno psichiatra dell'Università della Virginia di nome Ian Stevenson. Un ragazzo indiano ha affermato di ricordare la vita di un uomo di nome Maha Ram, ucciso con un fucile sparato a distanza ravvicinata. Questo ragazzo aveva una serie di voglie al centro del petto che sembravano corrispondere a un'esplosione di fucile. Stevenson ha dimostrato che c'era un uomo di nome Maha Ram che è stato ucciso da un colpo di fucile al petto. Un rapporto dell'autopsia ha registrato le ferite al petto dell'uomo, che corrispondevano direttamente alle voglie del ragazzo. Alcuni sostengono che questa sia stata una semplice coincidenza, ma per i credenti è stata la prova della reincarnazione.

È vero?

Ci sono spiegazioni mediche, psicologiche e sociali comprovate per ciascuno dei fenomeni sopra, e la tua esperienza con nessuno di essi non significa necessariamente che possano essere attribuiti a una vita passata. Ma per coloro che credono nella reincarnazione, queste esperienze possono essere più significative.