31 belle citazioni per dire: “ti amo”

Le tre semplici parole, "Ti amo", potrebbero non sembrare sufficienti per esprimere davvero come ti senti. Dopo tutto, come possono un misero 10 caratteri (spazi inclusi) scandagliare adeguatamente le profondità della tua anima? Dì a quella persona speciale cosa c'è nel tuo cuore con un po 'di eloquenza e grazia dopo aver ottenuto alcune idee da alcuni romanzi famosi - e romantici - nel corso dei secoli. Ascoltare parole premurose non invecchia mai, anche se la tua dolce metà sa già che il tuo amore è vero.

George moore

George Moore era un poeta irlandese del XIX secolo. Si dice che fosse innamorato di Lady Cunard e avesse una relazione segreta con lei. Sebbene Moore fosse ansioso di dedicare un romanzo alla sua amante, Lady Cunard non voleva pubblicizzare la loro relazione. Alla fine, Moore convinse Lady Cunard a lasciargli scrivere una dedica a lei nel suo romanzo "Heloise and Abelard". Tuttavia, Lady Cunard si è assicurata che Moore la menzionasse solo come "Madame X" e non usasse il suo vero nome. Questa citazione proviene da una raccolta delle sue lettere che furono pubblicate come "Letters to Lady Cunard" pubblicate nel 19:

"Le ore che trascorro con te le considero una specie di giardino profumato, un crepuscolo fioco e una fontana che canta. Tu e solo tu mi fai sentire che sono vivo. Altri uomini, si dice, abbiano visto gli angeli , ma io ti ho visto e tu mi basta ".

Elizabeth barrett browning e robert browning

Elizabeth Barrett era una famosa poetessa anche prima di incontrare il suo futuro marito, Robert Browning. Una invalida e una reclusa, Elizabeth aveva trovato il suo vero amore. Le 573 lettere che si scrissero a vicenda iniziarono nel 1845, con Robert che scriveva per dire quanto gli piacesse il suo lavoro. La coppia si innamorò profondamente, ma la loro relazione fu disapprovata dal padre severo e dominante di Elizabeth. Il 12 settembre 1846 fuggirono. Dopo il matrimonio, Elisabetta tornò a casa ma mantenne segreto il suo matrimonio. Alla fine, è fuggita con Robert in Italia e non è più tornata a casa di suo padre.

Questa citazione riflette il suo profondo amore per il marito: "Ti amo non solo per quello che sei, ma per quello che sono quando sono con te".

Anche Robert non nascondeva i suoi sentimenti: "Allora addormentati amore, amato da me ... poiché io conosco l'amore, sono amato da te". 

Re enrico viii

Re Enrico VIII e Anna Bolena erano una coppia improbabile. Il loro desiderio di sposarsi era la causa principale della separazione della Chiesa d'Inghilterra dalla Chiesa cattolica romana, che non gli avrebbe concesso la liberazione dal suo primo matrimonio. Il re Enrico VIII era così infatuato di Anna Bolena che la inseguì finché lei non acconsentì a sposarlo.

Scrisse ad Anne in una lettera d'amore nel 1528: "Ti supplico ora con tutto il cuore di farmi conoscere tutta la tua mente riguardo all'amore tra noi".

Parole d'amore più famose

Le lettere d'amore della maggior parte delle persone rimangono private, a meno che, ovviamente, non diventi famoso.

Da Johnny Cash a June Carter Cash:

"Hai un modo con le parole e un modo anche con me. Il ... anello di fuoco brucia ancora intorno a te e me, mantenendo il nostro amore più caldo di un germoglio di pepe." 

"Diventiamo vecchi e ci abituiamo. Pensiamo allo stesso modo. Ci leggiamo nel pensiero. Sappiamo cosa vuole l'altro senza chiedere. A volte ci irritiamo un po '. Forse a volte ci diamo per scontato. Ma una volta dentro per un po ', come oggi, ci medito e mi rendo conto di quanto sono fortunato a condividere la mia vita con la donna più grande che abbia mai incontrato. Mi affascini e mi ispiri ancora. Mi influenzi in meglio. Sei l'oggetto del mio desiderio , la ragione terrena numero uno della mia esistenza. "

Herman Hesse:

"Se so cos'è l'amore, è grazie a te."

Charlie Parker a Chan Woods: 

"Bello è il mondo, lento è uno da trarre vantaggio. Finisci il mondo dall'altra parte. E all'inizio della svolta della terra, giacciono i miei sentimenti per te."

Herbert Trench:

"Vieni, facciamo l'amore senza morte."

Woodrow Wilson, alla futura moglie Edith:

"Hai l'anima più grande, la natura più nobile, il cuore più dolce e amorevole che abbia mai conosciuto, e il mio amore, la mia riverenza, la mia ammirazione per te, sei aumentato in una sera come avrei dovuto pensare solo una vita di intimo , l'amorevole associazione avrebbe potuto aumentarli. "

Rockwell Kent alla moglie, Frances:

"E siccome ti amo completamente, così ora sei diventato l'intero mondo del mio spirito. È accanto e al di là di qualsiasi cosa tu possa mai fare per me; sta in ciò che sei, caro amore, per me così infinitamente adorabile che essere vicino a te, vederti, ascoltarti, ora è l'unica felicità, l'unica vita, lo so. " 

Cassandra Clare, "Città del vetro":

"Ti amo, e ti amerò fino alla morte, e se c'è una vita dopo, ti amerò allora."

Il principe Alberto alla regina Vittoria:

"Anche nei miei sogni non avrei mai immaginato che avrei trovato tanto amore sulla terra. Come splende quel momento per me ancora quando ero vicino a te, con la tua mano nella mia."

Perla S. Buck:

"Amo le persone. Amo la mia famiglia, i miei figli… ma dentro di me c'è un posto dove vivo tutto solo ed è lì che rinnovi le tue sorgenti che non si prosciugano mai."

Jessie B. Rittenhouse:

"Il mio debito con te, amato,

È uno che non posso pagare

In qualsiasi moneta di qualsiasi regno

In qualsiasi giorno della resa dei conti. "

John Keats: 

"Mia cara Ragazza, ti amo sempre e sempre e senza riserve. Più ti ho conosciuto e più ti ho amato ... Posso farci niente? Sei sempre nuova. L'ultimo dei tuoi baci è stato sempre il più dolce; l'ultimo sorriso il più luminoso; l'ultimo movimento il più aggraziato. Quando ieri sei passato davanti alla mia finestra di casa, sono stato riempito da tanta ammirazione come se ti avessi visto per la prima volta ... in grado di distogliere un momento i tuoi pensieri da me. Questo forse dovrebbe essere un argomento tanto di dolore quanto di gioia, ma non ne parlerò. Anche se non mi amassi non potrei fare a meno di un'intera devozione a te: quanto più profondamente allora devo provare per te sapendo che mi ami. La mia mente è stata la più scontenta e irrequieta che sia mai stata messa in un corpo troppo piccolo per esso. Non ho mai sentito la mia mente riposarsi su qualcosa con godimento completo e senza distrazioni - su nessuno tranne te. Quando sei nella stanza i miei pensieri non volano mai fuori dalla finestra: concentri sempre tutti i miei sensi ".

Cole Porter:

"Lo fanno gli uccelli, lo fanno le api, lo fanno anche le pulci istruite; facciamolo, innamoriamoci."

Mark Twain a Olivia Langdon:

"Dal profondo del mio cuore felice sgorga una grande marea di amore e di preghiera per questo tesoro inestimabile che è confinato alla mia custodia per tutta la vita.

"Non puoi vedere le sue onde intangibili mentre scorrono verso di te, tesoro, ma in queste righe sentirai, per così dire, il battito distante della risacca."

Ralph Waldo Emerson:

"Sei per me un delizioso tormento."

Ronald Reagan a Nancy Reagan:

"Quando non ci sei io non sono un posto, solo perso nel tempo e nello spazio."

"Io più che ti amo, non sono completo senza di te. Tu sei la vita stessa per me. Quando te ne sei andato, aspetto che torni per poter ricominciare a vivere."

Stephen King:

"Le cose più importanti sono le più difficili da dire, perché le parole le sminuiscono."

Frida Kahlo a Diego Rivera:

"Vorrei dipingerti, ma non ci sono colori, perché sono tanti, nella mia confusione, la forma tangibile del mio grande amore."

Beth Revis, "Across the Universe":

"E nel suo sorriso vedo qualcosa di più bello delle stelle."

Ernest Hemingway a Marlene Dietrich:

"Non posso dire come ogni volta che ti ho abbracciato ho sentito di essere a casa."

Napoleone Bonaparte a Joséphine de Beauharnais:

"Il fascino dell'incomparabile Joséphine accende continuamente una fiamma ardente e ardente nel mio cuore ... ho pensato di amarti mesi fa, ma da quando mi sono separato da te sento che ti amo mille volte di più. Ogni giorno da quando ho saputo tu, ti ho adorato sempre di più. "

Victoria Michaels, "Trust in Advertising":

"Non ti mentirò. Non andremo al tramonto insieme e sistemeremo tutto dall'oggi al domani. Lo so, e penso che lo faccia anche tu. Ma sono disposto a lavorarci, se tu sono. Ti amo. Voglio dire che con ogni cellula del mio corpo, ogni respiro che prendo. Penso che tu ne valga la pena. Penso che ne valga la pena. Penso che potresti essere il grande amore della mia vita , Vincent Drake. "

Richard Burton a Elizabeth Taylor:

"I miei occhi ciechi aspettano disperatamente di vederti."

Ludwig von Beethoven a "Immortal Beloved":

"Anche a letto le mie idee bramano verso di te, mio ​​Amato Immortale, qua e là con gioia, poi di nuovo tristemente, aspettando dal Fato, se ci ascolterà. Posso solo vivere, o del tutto con te o per niente. 

"Che desiderio in lacrime per te - Tu - la mia vita - il mio Tutto - addio. Oh, continua ad amarmi - non dubitare mai del cuore più fedele

"Della tua amata

"L

"Sempre tuo.

"Sempre mio.

"Sempre nostro."