2014 revisione moto honda ctx700

La Honda NC700X ($ 7,499) è stata un successo a sorpresa per il produttore giapponese, attirando nuovi clienti per il marchio grazie al suo prezzo di partenza accessibile e alla trasmissione automatica a doppia frizione disponibile. Ma la formula può tradursi nel formato cruiser? Honda sembra pensarla così, grazie alla CTX700 appena introdotta, una moto che prende il propulsore dell'NC700X e lo applica a un corpo più basso e più adatto alla strada. Disponibili in versione nuda (CTX6,999N da $ 700) o una versione con carenatura (CTX7,799 da $ 700), queste due varianti possono essere abbinate a ABS e una trasmissione a doppia frizione per ulteriori $ 1,000. Ma questo conferisce al CTX700 lo stesso tipo di magia che ha reso l'NC700X una storia di successo nelle vendite? Continuare a leggere.

La merce: un'interpretazione più bassa e più swoopier

Sebbene non sia esattamente pieno zeppo di carattere, il motore dell'NC700X che è stato trapiantato nel CTX700 ha molto da offrire. Spostando 680 cc e inclinando in avanti di 62 gradi per un baricentro più basso e una migliore maneggevolezza, il mulino della CTX700 è stimato a 64 mpg, il che consente un'autonomia di crociera stimata di 202 miglia, o 32 miglia in meno rispetto all'NC700X.) Quel motore è accoppiato. a una trasmissione manuale a sei velocità sul modello base ($ 6,999 per la CTX700N, o $ 7,799 per la CTX700), o una trasmissione a doppia frizione in bundle con ABS per un extra grand. Come con l'NC700X, la versione DCT può essere cambiata automaticamente o utilizzando i pulsanti "Su" e "Giù" sull'impugnatura sinistra. Una modalità "Sport" consente schemi di cambiata più aggressivi.

L'altezza del sedile del CTX misura 28.3 pollici (ben 4.4 pollici in meno rispetto all'NC700X) e le sue pedane montate da metà a anteriore consentono una postura di seduta simile a un incrociatore, con i piedi in avanti. Le forcelle anteriori da 41 mm offrono 4.2 pollici di corsa, mentre il singolo ammortizzatore posteriore Pro Link offre 4.3 pollici di corsa. Il peso in ordine di marcia misura 494 libbre e 516 libbre con la configurazione ABS e DCT.

In viaggio: facile, ventilato

Se provi a guidare la Honda NC700X e trovi che l'altezza della sella di 32.7 pollici è troppo alta per il tuo telaio, probabilmente troverai che la CTX700 si sente molto più accessibile e ispira fiducia. Il mio tester era un modello DCT / ABS accessoriato dotato di borse da sella, schienale e manopole riscaldate, e ci è voluto del tempo per acclimatarsi al design senza frizione del cambio automatico, che richiede la pressione di un pulsante sulla manopola destra per selezionare "Drive", che può essere commutato in una modalità automatica "Sport" più aggressiva o in un override manuale, tramite i pulsanti sulla manopola sinistra per i passaggi di marcia superiore o inferiore. Il sistema prende sul serio i comandi del pilota: in modalità manuale, il motore rimbalza al limitatore di giri se non si riesce a cambiare marcia, il che dimostra che Honda non ha paura di lasciare (parte) il controllo nelle mani del pilota.

Se sei un motociclista esperto, la sensazione di guidare con il cambio a doppia frizione è un po 'surreale; a differenza di uno scooter, che ha una trasmissione a variazione continua, i cambi di marcia con il CTX700 si verificano con un netto clic, nonostante il trasferimento di potenza sia fluido e senza sforzo. La trasmissione cambia marcia in modo relativamente intuitivo, anche se è ancora un po 'abituarsi a non essere in grado di afferrare una leva della frizione mentre si guida.

Una volta superato lo shock del cambio automatico, la CTX700 funziona come una bici comoda e facilmente manovrabile, nonostante il suo ingombro relativamente ampio. La maneggevolezza è leggera e intuitiva, e anche se la sua ergonomia con i piedi in avanti non è tipicamente associata a configurazioni per principianti, questa è una bici che incoraggia i neofiti a far oscillare una gamba sopra la sella e accumulare chilometri. Pensalo come un incrociatore di medie dimensioni equivalente al suo compagno di scuderia NC700X, con un layout più rilassato e una concentrazione meno intensa e avventurosa. A velocità autostradali, il mio CTX700 accessoriato con il parabrezza produceva ancora dei colpi di vento sul casco e sulla parte inferiore delle gambe, rendendolo più una macchina da pendolare a media velocità che un tourer a lunga distanza a tutto campo. Tuttavia, il suo comfort e la sua manovrabilità sono ancora punti di forza - e scelte - date le sue pretese di crociera.

Linea di fondo

Con il suo motore mite, la costruzione relativamente semplice e la categorizzazione confusa (è un incrociatore? Uno standard? Entrambi?), Honda CTX2014 del 700 potrebbe non sembrare una moto rivoluzionaria come la NC700X - e per molti versi non lo è. Ma per una moto che parte da soli $ 7,000 e offre una trasmissione automatica e ABS per ulteriori $ 1,000, la CTX700 diventa una straordinaria in un campo di biciclette che costano di più e offrono meno. Potrebbe non essere la moto più carismatica sul mercato, ma per i motociclisti relativamente nuovi alla ricerca di una moto accessibile e facile da guidare, Honda apre ancora una volta nuovi orizzonti pensando fuori dagli schemi e costruendo qualcosa di abbastanza semplice da guadagnarsi un posto solido in la nicchia sempre più difficile da riempire di biciclette di cui non avremmo mai saputo di aver bisogno.

Chi dovrebbe acquistare la honda ctx700?

Motociclisti che non hanno paura di impegnarsi nella nebulosa nicchia di incrociatori moderni e accessibili dotati di un punto di capacità da turismo.