2006 jeep liberty limited 4×4 crd – nuova recensione suv

La Jeep Liberty Limited 2006X4 CRD 4 (come testata, inclusa l'opzione diesel) è stata uno dei due soli SUV diesel sul mercato nel 2006. Jeep include una garanzia di 3 anni / 36,000 miglia con ogni Liberty. Le nostre coste saranno presto inondate dai SUV diesel? Guidiamo il Liberty CRD e decidiamo ...

Prima vista

Dall'esterno, il diesel Liberty è identico alla versione a benzina, tranne per il discreto badge "CRD". "CRD" sta per "Common Rail Diesel", che descrive il motore turbo-diesel a 4 cilindri in linea da 2.8 litri della Liberty. I sistemi CRD utilizzano un'elevata pressione di iniezione per immettere il carburante nella camera di combustione, con conseguente maggiore risparmio di carburante e combustione più pulita del diesel. Il sistema è molto popolare in Europa e nella sua terza generazione sta appena iniziando a sfondare qui negli Stati Uniti a causa degli standard sulle emissioni.

Liberty è un design SUV intelligente. Sembra il figlio di una Jeep Grand Cherokee e di un Wrangler, che cattura gli spunti stilistici da ciascuna estremità della gamma Jeep per creare un look unico tutto suo. La tradizionale griglia Jeep a sette slot inchioda l'eredità, insieme a un cofano piatto e una posizione degna di un trail. Il mio veicolo di prova aveva dei bei cerchi in alluminio di lusso da 16 "x 7", che riempivano bene i grandi pozzetti del paraurti. La vestibilità e la finitura della Liberty sono state molto buone dappertutto, con vernice ricca e spazi vuoti e cuciture stretti. C'è un po 'di una qualità di giocattolo Tonka nel Liberty: è sicuramente un simpatico ute, non un veicolo intimidatorio in alcun modo. È un progetto molto civile, ma non eccessivamente cresciuto. Non c'è potere poser nel guidare la Liberty.

Al posto di guida

Ti siedi in alto nel Liberty, con una buona visuale della strada davanti. Sarebbe bello se il posto di guida fosse un trespolo più comodo, però: è un po 'duro e il supporto per le cosce è troppo corto. La nostra Liberty di prova aveva superfici di seduta in pelle, parte di un "Pacchetto preferito dal cliente" che includeva anche uno stereo CD / AM / FM a 6 dischi premium e un 4WD a tempo pieno Selec-Trac. La pelle non era della migliore qualità e il resto del sedile era rivestito in finta pelle e stoffa a buon mercato.

Per la maggior parte, l'interno del Liberty è semplice e pratico. Dal lato del passeggero, è decisamente semplice. La lineetta è molto semplice, con indicatori analogici rotanti e aria condizionata grande e controlli di calore. Le plastiche e i materiali artificiali sul cruscotto e sulle portiere sono un po 'scadenti, non della massima qualità, specialmente nei posti che devi toccare e vedere tutto il tempo. Se i materiali fossero al livello del design, l'interno sarebbe fantastico - così com'è, va bene.

A causa del cofano piatto corto e della posizione di seduta alta, la visuale verso la parte anteriore del Liberty è ottima e, con la grande serra, anche la vista tutt'intorno non è male. Con il suo corto sbalzo anteriore e posteriore, Liberty è un gioco da ragazzi per parcheggiare negli spazi più piccoli.

Sulla strada

Il Common Rail Diesel è un sistema altamente avanzato, con un grande pedigree tecnologico. La mia analisi totalmente superficiale, basata sulla scienza dell'opinione, è che si tratta di una cattiva applicazione nel Liberty. Non solo il motore è molto rumoroso - non puoi sostenere una conversazione mentre guidi per la città con i finestrini alzati - non fornisce abbastanza potenza per stare al passo con il traffico in autostrada. Il grande vantaggio del design del diesel è tonnellate di coppia ai bassi regimi, e il Liberty CRD ha quello - 290 lb-ft a soli 1800 giri / min. Ma con un magro 160 CV di picco che arriva a 3800 giri / min, il motore CRD non ha quello che serve per motivare adeguatamente la Liberty da 4000 libbre. Potrei imparare a convivere con il diesel se fosse tremendamente efficiente, ma il CRD è valutato per fornire solo 22 mpg città / 26 mpg autostrada. Questo è un miglioramento rispetto al V3.7 da 6 litri a benzina della Liberty, che ottiene 17 mpg città / 22 mpg autostrada, ma con una tale penalizzazione delle prestazioni. Aggiungi il supplemento di $ 965 per il motore diesel e il CRD inizia a sembrare una scelta difficile.

Sul lato positivo, la Libertà offre un giro civile e confortevole nella maggior parte delle situazioni. I freni a disco antibloccaggio delle 4 ruote forniscono una potenza di arresto adeguata e la Liberty si sente controllata e stabile sulla strada.

Fine del viaggio

Se vuoi un SUV compatto con un motore diesel, la Jeep Liberty Limited 2006X4 CRD del 4 è la tua unica scelta. Questo è facile. La vera domanda è se l'applicazione diesel sia o meno quella giusta per il Liberty e, inoltre, se il Liberty sia il veicolo giusto per le tue esigenze. Se rimorchi regolarmente un rimorchio o se hai bisogno di coppia di torsione per la guida fuoristrada, il diesel potrebbe essere la tua migliore opzione. Dovresti assolutamente testare il Liberty alimentato a gas, che accelera meglio ed è più silenzioso del diesel. Penso che troverai i 210 CV del motore a gas e la coppia di 235 Nm più utili in generale.

Il mercato dei SUV compatti sta esplodendo, con tante ottime scelte a prezzi molto competitivi. Il RAV4 di Toyota è stato ridisegnato per il 2006, con ottimi risultati. L'elemento Honda è un veicolo fantastico. Anche Ford's Escape, Hyundai's Tucson, Kia's Sportage e Suzuki Grand Vitara meritano una visita. L'opinione è divisa sul Pontiac Torrent - ad alcuni piace, ad altri no (vai a capire).

Gli europei sono devoti al diesel. Sospettiamo che passerà un po 'di tempo prima che gli americani si uniscano alla parata. La Jeep Liberty CRD non guiderà la band, anche se la Liberty è un SUV compatto. Attenersi al gas per ora e lasciare il diesel ai diciotto ruote.

Osservazioni:: Jeep ha interrotto la produzione del Liberty CRD dopo l'anno modello 2006. Liberty ha continuato a essere prodotta con motori a benzina fino al 2012 (con un restyling per l'anno modello 2008). Da allora è stato sostituito nella scaletta dalla Jeep Cherokee del 2014, sebbene non ci sia ancora un'opzione diesel. Anche molti dei concorrenti della Liberty sono scomparsi: sia Suzuki che Pontiac non vendono più auto negli Stati Uniti e Honda Element è stato interrotto dopo l'anno modello 2014.